18 scuole ad indirizzo grafico hanno aderito con ben 60 progetti al concorso Two Sides Italia

118

18 scuole ad indirizzo grafico hanno aderito con ben 60 progetti al concorso Two Sides Italia “Sostenibilità della comunicazione su carta”, un bando, frutto della  collaborazione tra l’Ente Nazionale per l’Istruzione Professionale Grafica, Cartotecnica e Trasformatrice (ENIP-GCT), la Federazione Carta e Grafica, l’Associazione Fornitori Industria Grafica (ARGI) e l’Associazione Nazionale Distributori di Carta (ADICA), per la costruzione di campagne di comunicazione indirizzate ai giovani volte a sfatare i falsi miti che ancora offuscano le eccellenze ambientali della filiera della carta e della stampa italiana.

Two sides 18 scuole

Una iniziativa nata nell’ambito del nuovo progetto scuola Two Sides Italia che si distingue per il nuovo format interattivo fondato sul dialogo innovativo fra industria e scuola con la presenza di esperti della filiera carta e stampa direttamente in aula.

Realizzato grazie ad ADICA, ENIP-GCT e Federazione Carta Grafica, il nuovo progetto scuola ha l’obiettivo di sfatare falsi luoghi comuni che ancora sono fortemente radicati nell’opinione pubblica formando gli studenti sulle evidenze scientifiche che vedono la carta e la stampa fra i materiali più sostenibili per l’ambiente, grazie all’origine naturale della materia prima e all’eccellenza italiana nel riciclo della carta e dell’imballaggio in carta.

“La sostenibilità dell’industria della carta e della stampa italiana migliora ogni giorno ma non altrettanto la percezione dell’opinione pubblica. Da qui l’idea di portare direttamente agli studenti delle scuole grafiche – che sono i nostri futuri colleghi – i dati sulle prestazioni ambientali della nostra industria manifatturiera ma anche sull’importanza di studiare in modo bilanciato su carta e digitale” afferma Massimo Ramunni Country Manager di Two Sides Italia.