Xeikon amplia il suo portafoglio con macchine da stampa e converting ibride

221

Xeikon lancia una soluzione ibrida completamente digitale basata sulle sue macchine da stampa (serie Cheetah o Panther), la Xeikon Label Converting Unit (LCU) di recente sviluppo e il front-end digitale X-800 di Xeikon. Questa soluzione può essere configurata in base alle esigenze del converter e diventa un efficace sistema di produzione che consente ai produttori di etichette di aumentare la produttività pur rimanendo flessibili per tutte le esigenze dei propri clienti.

“In Xeikon valutiamo attentamente il contributo dei clienti. Le nostre soluzioni sono connesse al cloud e ci forniscono molti dati sulle prestazioni delle macchine. Ciò si traduce nella capacità di fornire una maggiore automazione nella combinazione di cicli di produzione per aumentare l’efficienza”, spiega Filip Weymans, VP Marketing di Xeikon, “Ecco perché, insieme alle macchine da stampa, sviluppiamo soluzioni per trasformazione e nobilitazione completamente digitali come la Xeikon LCU che può essere configurata per soluzioni di stampa e trasformazione ibride”.

Le soluzioni ibride Xeikon possono usare sia le tecnologie di Xeikon Cheetah (toner secco) che Panther (inkjet UV), quindi tutte le applicazioni finali possono essere eseguite con questa offerta.

Il toner secco è la tecnologia collaudata per tutte le applicazioni che richiedono il rispetto di elevati standard di sicurezza alimentare, offrendo al contempo la massima qualità di finitura opaca e ottenendo un’elevata qualità su carta naturale standard (vino e liquori). Oggi, la tecnologia Cheetah di seconda generazione viene utilizzata nelle attuali macchine da stampa digitali a toner secco di Xeikon.

La tecnologia Panther inkjet UV di Xeikon è stata introdotta nel 2017, con un focus specifico sulle etichette in tutti i settori che richiedono un’elevata durabilità, compresi i mercati della salute e della bellezza. Queste applicazioni sfruttano i vantaggi chiave delle caratteristiche uniche dell’inkjet UV come la resistenza a graffi e sfregamenti.

“Alcuni dei nostri clienti definiscono una soluzione ibrida il meglio di entrambi i mondi”, continua Filip Weymans, “Tutti gli sviluppi di Xeikon rientrano nel nostro unico obiettivo della digitalizzazione della produzione di etichette allo scopo di consentire ai trasformatori di etichette di sviluppare un’attività redditizia e sostenibile a prova di futuro”.