Special Screen installa una macchina modulare Grafotronic

806

Special Screen è un etichettificio in forte crescita che investe costantemente in macchinari all’avanguardia e in nuove tecnologie.

Abbiamo scelto Grafotronic perchè eravamo alla ricerca di una macchina versatile, e la DCL2 ha incontrato perfettamente le nostre esigenze. Abbiamo dato fiducia a Grafotronic anche considerando l’organizzazione di vendita e assistenza tecnica presente nella nostra area geografica” – afferma Antonio Locatelli, CEO di Special Screen.
La macchina è configurata sia con un modulo di fustellatura rotativa per etichette neutre, corredato da un ribobinatore semi-automatico, che con un modulo di fustellatura semi-rotativa con una velocità massima di 110mt/min.
“La nostra nuova macchina è multi-funzione: possiamo fustellare etichette stampate in digitale con una precisione di registro eccellente e, quando serve, possiamo produrre etichette neutre ad alta velocità” – continua Carlo Locatelli, che rappresenta la nuova generazione in azienda.

Nonostante le dimensioni piuttosto compatte, questa macchina modulare è una pietra miliare per la nuova azienda Grafotronic Italia Srl.

Sono molto orgoglioso di avere il primo modulo di fustellatura semi-rotativa da 110mt/min in Italia. La soluzione che abbiamo fornito a Special Screen è uno strumento unico nel suo genere: converting in rotativo (anche a registro) e finishing in semi-rotativo, entrambi ad altissima velocità. In pratica, due macchine in una sola linea” – conclude Gabriele Gerbella, Responsabile Vendite di Grafotronic in Italia.