SMARTECH, la nuova generazione di taglierine-ribobinatrici Temac

0
207

Temac ha introdotto un nuovo modo d’interazione tra l’uomo e la macchina per creare un’interfaccia ancora più user-frendly. Sulla nuova linea di taglierine è presente infatti una nuova console di comando caratterizzata da un Panel PC industriale IP65 fanless con schermo Touch-Screen da 15.6”. Sono di serie anche un adattatore Wi-Fi e LAN per la tele-assistenza da remoto, una tastiera wireless con touch pad e una telecamera a colori ad alta risoluzione utilizzabile a piacimento del cliente per visualizzare vari punti della macchina, quali ad esempio i gruppi di taglio o la bobina in svolgimento. Come supporto alla nuova console di comando è inoltre abbinata una pulsantiera radio per ambienti industriali che permette di azionare tutta la parte dello svolgitore shaftless. In questo modo l’operatore può eseguire il carico o scarico delle bobine madre senza più essere vincolato ai classici comandi fissi presenti in questa zona della macchina, con un netto miglioramento in termini di ergonomia, sicurezza e rapidità.

“Il nuovo progetto d’interfaccia HMI, basato su uno degli SCADA più potenti in commercio, è stato battezzato “PCVISION” e nasce da un’attenta analisi delle richieste degli operatori macchina e dei responsabili di produzione”, dice il responsabile del progetto, Fabio Cerliani.  – PCVISION racchiude tutte le funzioni ed i parametri di lavoro della macchina con una grafica molto moderna ad alto contrasto, semplice ed intuitiva, con help contestuali su tutti i tasti touch. PCVISION offre un notevole supporto all’operatore con una diagnostica che offre ampie descrizioni e soluzioni dei problemi con immagini 3D per meglio identificare l’elemento problematico.

La nuova interfaccia integra anche tutta la parte di manualistica macchina e schemi elettrici in formato PDF in modo da avere tutto a portata di mano. Inoltre, una serie di file di data recording sugli eventi processati permette di capire e ricostruire qualsiasi avvenimento, sia che abbia generato un allarme, sia che appartenga ad una normale fase di lavoro. La funzione Alarm Dispatcher permette poi l’invio tempestivo di allarmi sotto forma di messaggi SMS o E-Mail ad un singolo utente o un gruppo di utenti e la funzione può essere personalizzata in funzione di orari, calendari, turni, ecc, ecc. Nella stessa opzione è possibile configurare un Web Client per un massimo di due utenti per poter visualizzare da sistemi mobili basati su Android o iOS informazioni relative alla produzione, alle ricette o agli allarmi.
Oltre a questo, la tele-assistenza da remoto, via rete cablata o WiFi, permette una diagnostica avanzata in quanto tutti i principali dispositivi hardware sono connessi fra loro su dorsale EtherNet in modo da essere interrogabili o programmabili a distanza.
Naturalmente PCVISION è pienamente compatibile con tutte le nuove strategie dell’Indrustria 4.0.
Per quanto riguarda la connettività con l’esterno, infatti, permette innumerevoli possibilità, dalla condivisione in rete alla connessione di periferiche come stampanti, lettori di codici o RFID, mirroring delle immagini, installazione di software aggiuntivi come MES, ERP, PLM ecc. Questo è un ulteriore salto qualitativo, funzionale e prestazionale delle macchine TEMAC.