SIT Group acquisisce il 70% di ACM

3252

ACM, la società di Cremosano (Cr) fondata da Massimo Raffaele nel 2005 e in pochi anni protagonista di una crescita vertiginosa tanto da diventare un punto di riferimento per la stampa flexo UV-led di imballaggi flessibili a cui si è aggiunto recentemente anche un reparto di stampa digitale, è ufficialmente entrata a far parte del Gruppo SIT, che prosegue nel suo percorso di crescita.

Il management di SIT Group e ACM

Grazie a questa acquisizione, SIT Group completa la sua offerta con le produzioni personalizzate, mock-up e brevi tirature, che hanno consentito ad ACM di ritagliarsi importanti quote di mercato. ACM utilizza impianti a led che consentono una rapida asciugatura del film così da garantire consegne rapide, a zero emissioni e in piccole quantità. Inoltre ACM produce le buste (stand-up pouches, che stanno guadagnando importanti quote di mercato all’interno del flexible packaging perché molto gradite dai consumatori) vaschette in plastica o carta, e si è dotata di dispositivi per applicazioni speciali come buste preformate, la creazione dell’effetto finestra sulle confezioni, l’apertura facilitata, la microforatura e l’anticontraffazione.