Sanfaustino Label di Brescia investe in una Nilpeter MO-4 per la produzione di etichette ad alto valore aggiunto

0
689

Sanfaustino Label ha acquisito una rotativa offset MO-4 per aumentare la capacità produttiva e quindi sostenere la sua crescita nel settore delle etichette ad elevato valore aggiunto

Sanfaustino Label, parte del Gruppo italiano Sanfaustino, specializzato in prodotti e servizi legati al settore delle etichette e dell’imballaggio, fornisce da oltre trent’anni soluzioni per vino e alcolici, industria alimentare e prodotti per la cura personale. Il padre dei cinque fratelli Frigoli, che oggi gestiscono l’azienda, ha fondato l’azienda nel 1957. Dal 1999 Poligrafica San Faustino SpA è una società quotata alla Borsa di Milano, con un fatturato annuo del Gruppo di circa 50 milioni di euro.

Installazione della Nilpeter MO-4 a Brescia
La nuova MO-4 sarà installata in uno stabilimento ultramoderno completamente rinnovato, che soddisfa gli standard BRC. “Abbiamo un flusso costante di clienti nuovi e consolidati, e questa è la ragione principale di questo investimento”, spiega l’amministratore delegato.
Recentemente la MO-4 ha raggiunto 100 installazioni in tutto il mondo, ed è stata definita come la macchina “scelta dei produttori di vino”.
“La linea MO è perfetta per noi”, afferma il direttore R&D Giovanni Brescianini. “Abbiamo sempre avuto un approccio innovativo e questa macchina da stampa offset è davvero innovativa quando si tratta di flessibilità ed efficienza per gestire volumi più elevati e etichette complesse”.
Sanfaustino Label produce etichette autoadesive in 5 stabilimenti produttivi nel Nord e Centro Italia. Ogni sito ha la sua specializzazione. La sede principale è a Brescia. È qui che tutta l’attività viene gestita e controllata, dalla pre-stampa alla pianificazione, alla produzione e al controllo qualità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here