Print4All Conference appuntamento a Stresa

708

La Print4All Conference, l’evento di riferimento per l’intera industria del printing e del converting, si terrà il prossimo 6 luglio presso il Grand Hotel Regina Palace a Stresa sul Lago Maggiore.

Print4All conference platea

L’incontro, organizzato da ACIMGA e ARGI in collaborazione con Fiera Milano, rappresenta un aggiornamento annuale per condurre la filiera verso l’appuntamento fieristico Print4All del 2025 che si focalizzerà sui trend di mercato e le sfide da affrontare nel prossimo biennio, declinati nelle tre verticali che costituiscono i pilastri di Print4All: Commercial & Graphics, Packaging & Labelling e Industrial & Wide Format.

Si tratta di un momento preciso e strategico di un progetto di sistema al servizio di tutti i comparti di questa industria, cruciale per creare solidità e promuovere la crescita, la longevità e la sostenibilità dell’intera filiera.

Print4All Conference 2023, come tappa della Roadmap verso Print4All 2025, è un evento di riferimento anche a livello internazionale – dichiara Daniele Barbui, Presidente di Acimga. Questo sia perché veicola contenuti di mercato di interesse globale, sia perché riunisce un’ampia community di oltre 70 operatori e buyer selezionati provenienti dai principali paesi con cui l’Italia si relaziona per il comparto del printing, attraverso la preziosa partnership con ITA – Italian Trade Agency”.

“Print4All Conference si propone di aprire una finestra sul futuro di un settore in continua trasformazione ed evoluzione, ospitando esperti nazionali e internazionali, arricchendo il programma con una panoramica completa sugli interrogativi, le risposte e gli spunti di riflessione necessari per affrontare le sfide future” – ha affermato Antonio Maiorano, Presidente di ARGI.

Idealmente da qui riparte il cammino verso Print4All 2025. Un percorso fatto di momenti di confronto, aggiornamento e condivisione, proprio come la Print4All Conference, che ci permetteranno di capire dove va il mercato e di costruire un progetto su misura, che possa anticipare le tendenze e offrire strumenti concreti per affrontare le sfide con cui tutti gli operatori sono oggi chiamati a confrontarsi, sostenibilità e convergenza in primis” – conclude Paolo Pizzocaro, Fiera Milano, Exhibition Director di Print4All.

L’incontro rappresenta un’opportunità unica per ottenere una visione privilegiata degli scenari futuri, creando un ambiente stimolante in cui scambiare idee, confrontarsi sulle best practice e scoprire le ultime tendenze e tecnologie emergenti.

L’evento del 6 luglio sarà anche il palcoscenico di presentazione della nuova immagine di Print4All, che rappresenta anche la Conference e lega idealmente i due appuntamenti: un’allegoria del mondo della stampa e della sua evoluzione nel tempo.

Il programma dell’evento è ricco e coinvolgente. Tra gli interventi di rilievo, Mark Hanley, CEO di IT Strategies, analizzerà le tendenze globali dell’industria del Printing e delle Arti Grafiche. Stefano Portolani, analista del Centro Studi Printing Stratego Group, presenterà un’analisi dei trend dei mercati di stampa italiani.

La Print4All Conference dedicherà particolare attenzione al ruolo del packaging come mezzo di comunicazione, con la testimonianza di Raffaele Bombardieri, Responsabile R&D Packaging di Granarolo e di Luca Cheri, Direttore commerciale Fonti di Vinadio, Acqua Sant’Anna.

Mario De Rosa, Strategic Purchasing Director e Direttore Marketing e Comunicazione di Caffé Borbone, approfondirà invece il tema della comunicazione visiva nel nuovo secolo.

Entrambi gli interventi saranno moderati da Armando Garosci, Direttore della rivista Largo Consumo.

La convergenza dei mercati e il suo impatto su stampatori e converter saranno al centro dell’intervento di Pat McGrew, Managing Director di McGrew Group. Gli esperti di Italfinance MCC condivideranno una serie di soluzioni finanziarie adeguate a supporto della crescita delle imprese e dell’export.

La sostenibilità, un tema di fondamentale importanza per l’industria del Printing, sarà oggetto di una tavola rotonda dedicata durante l’evento per mettere in evidenza il ruolo di leader del nostro Paese nelle attività e tassi di recupero e riciclo delle materie prime utilizzate per i processi di printing, printing packaging e converting. Un’occasione per ascoltare le considerazioni relative all’impatto che il nuovo regolamento sul Packaging and Packaging Waste (PPWR) avrà sulla filiera.

La Print4All Conference offrirà inoltre una serie di laboratori in sessioni parallele, tenuti dai principali costruttori di sistemi e soluzioni di stampa, finishing, packaging ed etichettatura. I partecipanti avranno l’opportunità di approfondire temi quali la cartotecnica e il finishing, la sostenibilità, la production printing e la stampa digitale, oltre a scoprire le ultime innovazioni nel settore del labelling e della stampa per il packaging.