Olimpiadi della Stampa: Il talento del futuro

588

Le Olimpiadi della Stampa di ARGI hanno coinvolto ventiquattro istituti provenienti da tutta Italia. Al primo posto si classifica l’Istituto Tecnico Tecnologico San Marco di Mestre.

Olimpiadi della stampa 1Tutti i ragazzi partecipanti e il loro talento sono stati i vincitori assoluti della terza edizione delle Olimpiadi della Stampa, l’iniziativa ideata e organizzata da ARGI, Associazione Fornitori Industria Grafica, in collaborazione con ENIP-GCT, Ente Nazionale per l’Istruzione Professionale Grafica Cartotecnica e Trasformatrice.

Le Olimpiadi della Stampa mettono in evidenza i valori dell’industria grafica-cartotecnica nel media-mix delle attività di comunicazione, di marketing e di publishing attraverso il coinvolgimento di tutti coloro che lavorano e amano la stampa per costruire nuove figure professionali in grado di fare breccia nel mondo del lavoro portando nuova linfa al mercato delle arti grafiche e della cartotecnica.

Olimpiadi della stampaQuest’anno ventiquattro istituti a indirizzo grafico-cartotecnico provenienti da molte regioni italiane hanno gareggiato in una due giorni di competizioni. Il torneo, grazie alla raccolta fondi lanciata, ha permesso di distribuire premi a tutte le scuole partecipanti per un totale di 21.000 euro in buoni per l’acquisto di dotazioni per la scuola.

“Anche questa edizione delle Olimpiadi della Stampa si è rivelata un momento di grande creatività e entusiasmo. Un’organizzazione complessa, che ha richiesto e ottenuto la collaborazione di tutti gli operatori e attori del settore dell’industria grafica oltre al contributo dei tanti partner e amici. Abbiamo “alzato l’asticella” fissando e raggiungendo nuovi e ambiziosi obiettivi, non a caso l’immagine d’arte di questa edizione è un atleta di salto in alto che ha superato la prova”, ha affermato Antonio Maiorano, Presidente di ARGI.

Salgono sul podio:

olimpiadi della stampa primo classificato Primo classificato l’Istituto Tecnico Tecnologico San Marco di Mestre.

La squadra dell’Istituto Tecnico Tecnologico San Marco di Mestre con gli allievi: Alex Antonello, Gaia Callegaro, Filippo Zanellato, Martina Galuppo, Tommaso Menetto e il docente accompagnatore Elia Pavan.

 

Olimpiadi della stampa secondo classificato

 

 

Secondo posto, parimerito: l’Istituto Pavoniano Artigianelli di Milano e l’Istituto di Istruzione Superiore Leonardo da Vinci-Ripamonti di Como.

La squadra dell’Istituto Pavoniano Artigianelli di Milano composta dagli allievi: Giulia Chinea, Giorgio Rambelli, Martina Lamari, Matilde Ruffini, Alysha Sto Tomas, il docente accompagnatore Simone Spagnolo con Roberto Levi Acobas, consigliere ARGI.

Olimpiadi della Stampa - Da Vinci Ripamonti

La squadra dell’Istituto di Istruzione Superiore Leonardo da Vinci-Ripamonti di Como con gli allievi: Hermes Leka, Mirko Bergna, Francesco Casarico, Rishen Wattoruthanthrige, Massimiliano Dal Grande, e i docenti Ivo Rossini e Nadia Colombo.

 

 

Olimpiadi della Stampa - San ZenoTerzo posto, l’Istituto Salesiano San Zeno di Verona.

La squadra dell’Istituto Salesiano San Zeno di Verona composta dagli allievi: Matteo Turrina, Arianna Lonardi, Giulia Cordioli, Sara Melchiori, Simone Doriano, accompagnati dal Professor Cesare Gori.

Ventiquattro squadre composte da cinque Champion ciascuna e accompagnati dai loro docenti, si sono affrontate in diverse prove pratiche sabato 13 e domenica 14 maggio.

I centoventi studenti si sono cimentati con prove pratiche di realizzazione di brand identity, quiz di tecnologia, attualità e cultura generale oltre a una competizione per verificare la loro abilità di lavorare in gruppo creando un’opera artistica incentrata sul tema degli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile.

Le Olimpiadi della Stampa hanno non solo richiamato diversi istituti che avevano già partecipato alle precedenti edizioni, la fama di questa competizione ha attirato l’interesse e la partecipazione entusiasta di scuole da regioni che non avevano mai partecipato come la Liguria, la Toscana, la Campania, la Puglia e il Trentino-Alto Adige.

Sono entusiasta, è stata una bellissima manifestazione, una due giorni piena di emozioni. Vedere questi giovani così felici di confrontarsi tra di loro è stata una bella emozione, addirittura superiore a quelle che avevamo già vissuto con le precedenti due edizioni. Come ENIP-GCT abbiamo dato il nostro contributo con grandissimo impegno a questo evento, parte integrante di una concreta collaborazione che abbiamo avviato e consolidato nel tempo con ARGI. Credo che anche questo sia un segnale importante, fare sinergia è un elemento molto importante per ottenere questi risultati”, ha commentato Marco Spada, Presidente di ENIP-GCT.

In questa edizione, tra le altre cose, per la prima volta c’è stato un contributo di associazioni a noi vicine come Assografici, Federazione Carta e Grafica, ACIMGA e altre, segno che la due giorni non è passata inosservata. Credo che tutti abbiamo imparato qualcosa, vedere la gioia di questi ragazzi è qualcosa che ti spinge e che ti dà energia per il futuro. Non dimentichiamo che questi ragazzi che hanno dimostrato interesse, intelligenza e creatività, sono l’eccellenza del nostro domani e quindi meritano tutta la nostra attenzione.” conclude.

Diversi i patrocini: ACIMGA, Assografici, Federazione Carta e Grafica, Associazione Italiana Musei della stampa e della Carta, Fespa Italia, ITS Academy Angelo Rizzoli, TAGA Italia.

I partner fornitori: Bobst, Canon, Heidelberg, Koenig & Bauer, Komori, Manroland, FujiFilm, Printgraph, Ricoh, Arctic Paper, Baumann Italia, Druck Chemie, Eco 3, Epple, Epson, Konica Minolta, Kyocera, Landa, New Aerodinamica, Tecnotrans, Tresu Group, K+S e Open Age.

I partner stampatori: AGF/Print Value, Coptip, DTD Packaging, Grafiche Pizzi, Mediagraf, Printer Trento, Rotolito, ACM, De Robertis e Figli, Eurolabel, Grafibox Sud, Grafica Atestina, Grafical, L’Artegrafica, Legatoria Editoriale Giovanni Olivotto L.E.G.O., Gruppo SADA Folding Cartons, Service All, PressUP.

Gli Amici delle Olimpiadi: Dicitur, Gedshop.it, IST Italia.

I media partner: Converter, Converting, Il Poligrafico, Stampamedia.net, Italia Grafica, MetaPrintArt, PrintLovers, PrintPub.net e Rassegna Grafica.

Gli istituti partecipanti:

  • Istituto Tecnico Statale Economico Turismo e Tecnologico “Emanuela Loi” – Nettuno
  • Istituto Tecnico “Franchetti-Salviani” – Città di Castello
  • Istituto Istruzione Superiore “G. Galilei – R. Luxemburg” – Milano
  • S. Palmieri Rampone Polo – Benevento
  • Istituto Tecnico Tecnologico e Liceo Scientifico “Guglielmo Marconi – Margherita Hack” – Bari
  • Istituto Tecnico settore Tecnologico dell’Istituto Salesiano S. Ambrogio Opera don Bosco – Milano
  • Istituto Pavoniano Artigianelli – Trento
  • IIS Bodoni Paravia – Torino
  • Istituto di Istruzione Superiore “Leonardo da Vinci-Ripamonti” – Como
  • Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “Giovanni Falcone” – Loano
  • Istituto Secondario Superiore “Mazzini – Da Vinci” – Savona
  • Istituto Statale Istruzione Superiore Leonardo Da Vinci – Firenze
  • Istituto Salesiani “Don Bosco” – Arese
  • Istituto Salesiano “San Zeno” – Verona
  • Istituto Professionale Statale “Albe Steiner” – Torino
  • Istituto di Istruzione Superiore “Carlo Urbani” – Roma
  • Istituto Statale Superiore “Silvio D’Arzo” – Montecchio Emilia
  • Istituto Rizzoli – Milano
  • Fondazione Daimon – Saronno
  • Istituto Pavoniano Artigianelli – Milano
  • Accademia della Grafica – A.F.P. Patronato San Vincenzo – Bergamo
  • Istituto Tecnico Tecnologico San Marco – Mestre
  • Istituto Istruzione e Formazione Professionale CNOS-FAP – Milano
  • Istituto Istruzione Superiore “G. Meroni” – Lissone