Melanzì vince il premio Best Fruit&Veg Box con la nuova confezione dei peperoni Sweet Palermo

374

È la nuova cassetta di Melanzì per i peperoni Sweet Palermo la confezione vincitrice della prima edizione del Best Fruit&Veg Box, il contest ideato dal Consorzio Bestack e promosso in partnership con myfruit.it dedicato ai packaging in cartone ondulato più innovativi e a effetto wow in ortofrutta. La cerimonia di premiazione si è svolta settimana scorsa a Fruit Logistica, nello spazio eventi della collettiva ITALY – The Beauty of quality del CSO Italy: non era presente fisicamente all’evento, ma si è collegata in streaming per commentare la vittoria Nuccia Alboni, responsabile marketing di Ortonatura, azienda siciliana specialista degli ortaggi titolare del brand Melanzì. All’insegna della sostenibilità, il premio che ha ritirato virtualmente consiste nella piantumazione, a nome del vincitore, di una foresta aceri nel parco dell’Amicizia a Trezze sul Brenta, del valore di 500 euro.

melanzi -2

Imballaggi primari e secondari per il trade, packaging da ricorrenza, gift box, prototipi, ma non solo, tutte in cartone ondulato, realizzate nel 2023: sono 28 le confezioni innovative che hanno partecipato al concorso, messe a punto da altrettante aziende del settore ortofrutticolo. L’elemento di costruzione valoriale sul prodotto o di sostegno alla notorietà del brand è stata la caratteristica premiante.

Alboni-Bruni-CSO-premiazione-contest-BestackA decretarlo è stata una giuria composta da sei professionisti del settore: Michele Bondani, Ceo e founder di Packaging in Italy, Roberto Paltrinieri, client success manager di Proxima, Rossella Brenna, consulente di direzione e socia fondatrice Associazione Donne del Retail ETS, Elisa Macchi, direttrice di CSO Italy, Claudio Dall’Agata, direttore di Bestack,  e Raffaella Quadretti, direttrice di myfruit.it. Insieme a loro è stato chiamato ad esprimersi un settimo giudice, ovvero il pubblico del web e dei social, che complessivamente ha espresso 2284 voti.

La confezione sul podio e le motivazioni della giuria

La nuova cassetta di Melanzì per i peperoni Sweet Palermo è in cartone ondulato riciclabile e certificato nell’utilizzo di risorse a basso impatto ambientale. Un QR code invita il consumatore a scoprire il prodotto e tutte le sue proprietà, con consigli per utilizzarlo al meglio in cucina. Il layout è semplice e innovativo, alla confezione tradizionale di trasporto è stato aggiunto un coperchio intagliato, per proteggere e al contempo far vedere il prodotto. All’arrivo in punto vendita questo si sfila, si piega e si incastra sulla testata della confezione, diventando così un efficace crowner che evidenzia il prodotto quando la cassetta è a scaffale.

Visti i voti complessivi, di giuria e pubblico, Melanzì si aggiudica il premio del contest Best Fruit&Veg Box “per avere integrato le esigenze logistiche e di trasporto, espositive e di miglioramento della visibilità del brand in punto vendita, in un’unica soluzione di pack”, recita la motivazione della giuria. Una confezione “innovativa, semplice, efficace e facilmente replicabile, con un tocco di non scontata creatività”.

La classifica è il risultato di una valutazione tecnica della confezione da parte della giuria e dell’opinione del pubblico, che si è espresso per quanto ha percepito e in base alle proprie sensazioni. “A volte le innovazioni e la comunicazione in ortofrutta non superano i muri dell’autoreferenzialità, questo è un primo esercizio per tentare di ascoltare e tenere in maggiore considerazione le opinioni del consumatore”, esordisce Claudio Dall’Agata, direttore del Consorzio Bestack.

“Siamo molto soddisfatti della risposta che il contest ha avuto in termini di partecipazione, sia da parte del settore che degli utenti dei social – continua -. Questa è l’edizione numero zero, ha tenuto insieme 28 aziende molto diverse fra di loro e messo in vetrina altrettante innovazioni: l’auspicio è che il progetto possa crescere e svilupparsi, per diventare un’iniziativa di stimolo a creare valore nella filiera ortofrutticola italiana”.

Bruni-CSO-premiazione-contest-Bestack“Come CSO Italy è nostro compito metterci a disposizione delle iniziative di stimolo e riflessione del settore – interviene il presidente di CSO Italy Paolo Bruni -. Per questo abbiamo accolto con entusiasmo e convinzione la proposta di Bestack di organizzare qui a Fruit Logistica, all’interno della nostra collettiva, la premiazione della prima edizione del concorso Best Frui & Veg Box. È un’iniziativa che incentiva a innalzare la capacità di rispondere alle richieste del mercato sempre più segmentate, utilizzando il packaging e le sue innovazioni”.

Le 28 aziende che hanno partecipato e i loro packaging

  1. 3Moretti: due cassette di agrumi con la linea principale e la linea premium
  2. AOP Luce: gift box natalizia per la Melannurca Campana Igp
  3. Battaglio box con i frutti esotici per le tavole delle feste
  4. Consorzio di Tutela del Pomodoro di Pachino IGP: confezione per la Gdo e gift box per le feste natalizie
  5. Così Com’è: scatola in cartone ondulato con trama da artista firmata Marco Gallotta
  6. Costiera Agrumi del Riso: porta la vivacità dei colori del limone nella sua box
  1. Fresh Del Monte: confezioni che strizzano l’occhio ai più piccoli con i supereroi della serie animata Miraculous
  1. Dolce Clementina: un cestino che racconta l’impegno dell’azienda e le caratteristiche uniche del prodotto
  2. Dolce Lucano: box dedicata all’e-commerce e bauletto delle feste con una sorpresa all’interno
  3. Donnalia: la confezione in cartoncino racconta la storia del brand e lo rende riconoscibile
  4. Dulcis: cassetta e cestino da 4 frutti con una palette colori che si fa notare
  5. Flower Cocktail: confezione secondaria in cartoncino ondulato per i fiori eduli de L’Insalata dell’Orto per il beverage
  6. Orsero: elegante box nera e oro dedicata all’ananas Extrasweet
  7. Ionì: una frizzante confezione per i limoni dalla buccia edibile
  8. Ioppì: confezione regalo per il Natale 2023
  9. Jingold: gift box da 21 frutti che si trasforma in un gioco da tavolo con i Minikiwi Super Heroes
  10. La Grande Bellezza Italiana: scatole intagliate in catone ondulato per la linea di alta gamma
  1. Lagnasco Group: un’originale box per presentare Corar, la mela dolce dal sapore croccante
  2. Lonigro: una cassetta che parla da sola e che racconta una storia
  3. Melanzì: un’idea semplice ma di grande effetto in esposizione
  4. Miss Freschezza: box in cartone per la patata Novella e confezione di Barattì
  5. OP Agritalia: un concept nuovo per la distribuzione online di vaschette di frutta e verdura
  6. Piccoli Frutti di Vito Gambina: un imballaggio che fa dell’essenzialità il suo cavallo di battaglia
  7. Ruggiero: una vera e propria collection dedicata alle patate
  8. SìBon: una vaschetta per le fragole che sta diventando un’icona
  9. Tosatto: la selezione Oro del radicchio ha la sua cassetta dedicata e riconoscibile
  10. Valfrutta Fresco: due scatole dedicate al trade di Cornelio e della mela Annurca
  11. Valli SalseOp Sermide Ortofruit: confezioni dall’immagine coordinata che raccontano i luoghi di produzione