La migliore qualità nella trasformazione del cartone passa dalla tecnologia 100% Made in Italy di SIPACK

0
614

È recente la consegna di SIPACK del Casemaker Royal VB DD, per il mercato nazionale: una linea che rappresenta il vero orgoglio italiano sia per scelte tecnologiche che per efficienza produttiva.

Gli acronimi del macchinario anticipano la scelta del cliente: una macchina completamente vacuum, con stampa da basso, a motori diretti, per un formato di 1272×3100.
Quali le principali caratteristiche di questa linea?
Il Casemaker Royal VB DD è composto da un introduttore a 4 file di rotelle, con gestione elettronica del sollevamento per permettere l’introduzione estesa e limitare lo schiacciamento del foglio.
I calibri di introduzione sono particolarmente robusti e regolabili indipendentemente tramite 2 attuatori. L’introduzione è un passaggio spesso critico a causa di fogli imbarcati o di qualità inferiore e necessita più che mai di particolare attenzione. Grazie al Lead Edge di Sipack la gestione ne è semplificata.
I 4 gruppi stampa da basso sono dotati di tecnologia a motori diretti per aumentarne la precisione e il sistema di bloccaggio pneumatico del cliché è stato ideato per ottimizzare i tempi di cambio e semplificare l’installazione del cliché, anche di grande formato, tenuto perfettamente anche con un solo operatore. La stampa di qualità richiede sistemi che riducano il consumo d’inchiostro e Sipack ha scelto per questo d’installare delle camera racla in fibra di carbonio. Con un mercato sempre più ambizioso e di qualità, con frequenti cambi formato e di stampa, i sistemi che aiutano a economizzare sono ancor più rilevanti e Sipack risponde a queste sfide con macchine intelligenti ma semplici nell’utilizzo, apportando un valore concreto al produttore.
Anche lo slotter, con quattro coppie di alberi, è stato dotato di un robot che in maniera fluida ed estremamente precisa sposta le teste di taglio in qualsiasi posizione, in modo da gestire facilmente la richiesta di formati diversi e soprattutto senza che l’operatore debba intervenire grazie anche al doppio extended slotter. Pre cordonatura e cordonatura robusta e precisa, design innovativo per evitare che i rifili si blocchino nell’unità e permettere lunghe tirature ad alta velocità.
Con gli stessi concetti sono stati progettati la sezione della piega incollatrice e del pozzetto. L’incollaggio elettronico, che può essere installato su entrambi i lati, è concepito per lavorare a velocità elevata e con un notevole risparmio di colla e di manutenzione; il trasporto vacuum e le cinghie dentate accompagnano la scatola fino alla completa chiusura, senza fish-tailing, e il sistema di ruote con pressione pneumatica schiaccia i lati della scatola impedendone la riapertura.
Il pozzetto Royal veloce, preciso e adatto per tutti i tipi di scatole, anche quelle fustellate, completa questa linea di qualità ed efficienza.