Kongsberg Ultimate: la nuova frontiera nel taglio digitale di cartone ondulato

347

Con un evento live direttamente dalla sede di Ghent in Belgio, Kongsberg Precision Cutting Systems (Kongsberg PCS) lo scorso 30 novembre ha presentato al mondo del packaging in cartone ondulato la nuova piattaforma per il taglio digitale Kongsberg Ultimate, una soluzione innovativa, produttiva, altamente performante, con elevati standard di precisione e sicurezza.

kongsberg presentazione

Negli ultimi anni Kongsberg Precision Cutting System non solo è divenuta un’azienda completamente autonoma ma ha anche fatto acquisizioni strategiche come quella dell’azienda statunitense MultiCam con la quale portare avanti in sinergia lo sviluppo di nuove tecnologie e soluzioni per il taglio digitale in svariati ambiti applicativi.

kongsbergAl centro di questo lancio, che ha visto la presenza nella sede di Ghent di circa una settantina di ospiti, fra cui Converter insieme ad altre quattro testate a livello globale, l’ultima novità progettata e sviluppata per il settore del cartone ondulato: la nuova Kongsberg Ultimate, un concentrato di tecnologia e innovazione, costruito anche in un’ottica sostenibile da un team di appassionati ingegneri.

“Siamo consapevoli che i converter di cartone ondulato e di espositori hanno bisogno di strumenti precisi, e il tavolo Kongsberg Ultimate punta a ridefinire gli standard del settore, inaugurando una nuova era di produttività e innovazione, e offrendo un rapido ritorno sull’investimento”, afferma Stuart Fox, Presidente e CEO di Kongsberg PCS. “La piattaforma ottimizza le operazioni e offre un notevole vantaggio competitivo, oltre a proporsi come un nuovo punto di riferimento per delineare lo sviluppo della produzione di cartone ondulato nei prossimi anni. Con questa presentazione vogliamo sottolineare la nostra leadership nel settore del cartone ondulato. L’innovazione è il nostro driver e siamo impegnati a soddisfare i bisogni dei nostri clienti, infatti ogni macchina progettata è realizzata seguendo i preziosi scambi di opinioni con le aziende con le quali ci confrontiamo costantemente al fine di migliorare le nostre soluzioni”, esordisce un emozionato e carico Stuart Fox, Presidente di Kongerberg Precision Cutting System.

Kongsberg Ultimate nel dettaglio

Il nuovo plotter da taglio digitale è il perfetto connubio fra precisione, produttività, sicurezza, esperienza d’uso ottimale e sostenibilità.

kongsberg prodottoGrazie a una nuova tecnologia di comando, un’impressionante velocità di accelerazione fino a 2,74 G e una notevole velocità di taglio di 168 metri al minuto, Kongsberg Ultimate è il risultato di un intenso lavoro di ricerca e sviluppo da parte di Kongsberg PCS. Il progetto Kongsberg Ultimate include sei valori chiave e rappresenta un salto di qualità in ambito tecnologico perché punta a risolvere i problemi tipici della lavorazione di cartone ondulato, caratterizzata da alti volumi di numerosi lotti.
“I converter di ondulato di tutto il mondo devono far fronte a crescenti pressioni per produrre in modo più veloce, più sicuro e più efficiente e soddisfare le esigenze del mercato globale. Per questo motivo ci siamo impegnati a fornire una soluzione ottimale in termini di precisione e produttività”, aggiunge Fox.

I sei valori chiave che hanno guidato lo sviluppo di Kongsberg Ultimate

Produttività: grazie a un nuovo sistema di comando e alla nuova traversa, Kongsberg Ultimate è sinonimo di progettazione e prestazioni di ultima generazione. Consente un notevole aumento della produttività e un rapido ritorno sull’investimento. In fase di sviluppo sono stati tagliati ben 43 differenti lavori in cartone ondulato da diversi clienti per testare l’impatto dell’accelerazione sugli assi x e y e il risultato è stato di un 25% di velocità sugli assi e +56% di accelerazione.

Precisione: la traversa personalizzata di Kongsberg Ultimate, costruita in fibra di carbonio con estrema cura dei dettagli, garantisce una rigidità impareggiabile e applica una pressione costante di 50 kg. La telecamera della testa portautensili migliora ulteriormente la precisione: ogni taglio è perfettamente in linea con gli standard di settore più rigorosi.

Sicurezza: la soluzione di sicurezza Kongsberg SmartzoneTM è un sistema innovativo a due zone con comando di prossimità, sviluppato per un perfetto connubio tra sicurezza ed efficienza. Le luci LED intuitive consentono inoltre di tenere sempre sotto controllo lo stato della macchina, per un ambiente di lavoro sicuro e produttivo. 2 laser scanner posizionati sui due lati della barra di taglio della macchina proteggono gli operatori: se l’operatore si avvicina la macchina inizia a rallentare e se l’operatore si avvicina troppo la macchina si ferma del tutto e il laser che è verde quando è in funzione, diventa rosso. I sistemi di controllo su tutta la macchina rispettano la concezione modulare dell’impianto. Inoltre con un controllo centralizzato ci sarebbero stati cavi posizionati su  tutta la macchina e cabine esterne di controllo. È stata anche inserita anche una gabbia a protezione degli utensili di taglio per proteggere l’operatore da danneggiamenti accidentali. Gli utensili per il converting di cartone ondulato sono quelli già utilizzati sulla generazione precedente e riproposti perché altamente performanti e testati per questi materiali. La testa di taglio è stata invece riprogettata con tre alloggiamenti.

kongsbergTempi di attività: grazie alle nuove funzioni per gli avvisi di autodiagnostica e per le operazioni da remoto, abbinate ad avanzate tecnologie tipiche di altri settori industriali, Kongsberg Ultimate offre i massimi tempi di attività e utilizzo.

Esperienza utente: gli operatori sono il cuore pulsante di ogni produzione. Partendo da questa premessa, Kongsberg Ultimate ha in dotazione l’intuitiva interfaccia IPC 3.0 con schermo tattile per migliorare l’esperienza dell’operatore. I pulsanti facilmente accessibili sulla macchina rendono più facile ogni attività.

Sostenibilità: Kongsberg Ultimate utilizza materiali riciclati e facilmente riciclabili, e di altri materiali a ridotto impatto ambientale, perché Kongsberg PCS si impegna per un futuro più ecologico. Diverse componenti in plastica della macchina sono state sostituite da parti in metallo riciclato 100%, evitando inoltre i materiali ibridi e quindi non riciclabili o che richiedono comunque operazioni intermedie per essere riciclate.

Interessante anche il recupero dell’energia generata per fermare la macchina che viene accumulata e infine riutilizzata in fase di accelerazione.

“Abbiamo lavorato in modo creativo affinché il nostro futuro sia basato su una macchina di cui i clienti e il nostro team possano essere orgogliosi. Kongsberg Ultimate non segna solo un’evoluzione, ma un salto di qualità nella tecnologia di produzione dell’ondulato, e sottolinea il nostro grande impegno per il futuro di questo comparto. Questo traguardo straordinario consolida la posizione di Kongsberg PCS come leader di settore e conferma che le nostre innovazioni aiutano le aziende a crescere in un mercato in continua evoluzione”, ha commentato Stuart Fox durante la presentazione del nuovo tavolo di taglio digitale presso la sede centrale dell’azienda a Ghent, in Belgio.

kongsberg

Kongsberg Ultimate è stato protagonista di una demo di taglio, con carico fogli, taglio di scatole e scarico automatico.

A breve lo stesso modello verrà presentato con un robot per la movimentazione automatica di carico e scarico per fornire materiale a uno o più plotter da taglio. Kongsberg Precision Cutting System sarà ovviamente presente a Drupa dove esporrà questa sua ultima novità tecnologica.

Davide Dal ColA tu per tu con Davide Dal Col, Amministratore Delegato di B+B International

Durante l’evento che ha visto il lancio mondiale a Ghent di Kongsberg Ultimate erano presenti una settantina di persone, alcuni clienti provenienti da tutto il mondo, il management team di Kongsberg Precision Cutting Systems, una selezione di giornalisti europei tra cui in esclusiva Converter per l’Italia e lo storico rivenditore esclusivo italiano B+B INTERNATIONAL SRL, rappresentato dal Presidente Luciano Bortolini e dall’Amministratore Delegato Davide Dal Col con il quale abbiamo scambiato le prime impressioni a caldo.

Davide, come è stato il primo impatto con questa nuova tecnologia e che cosa ti ha colpito?

“Un’enorme soddisfazione, ancora una volta il team Kongsberg ha creato una tecnologia specifica per packaging e display in grado di delineare un nuovo standard tecnologico nella fustellatura digitale. Quello che mi ha colpito è il mix di innovazioni di estrema avanguardia che messe assieme garantiscono prestazioni veramente eccezionali”.

Quali pensi siano le sue caratteristiche che più verranno apprezzate dai converter italiani?

“Le caratteristiche che più verranno apprezzate sono la produttività, l’efficienza e l’affidabilità, determinate anche dagli innovativi sistemi di automazione di carico e scarico”.

Qual è l’identikit dell’azienda ideale in grado di usare in produzione un impianto importante e altamente tecnologico come Kongsberg Ultimate?

“Il target di riferimento è un’azienda produttrice di packaging e display in cartone ondulato. Tuttavia, considerata la gamma di materie prime richieste ai nostri clienti, Kongsberg Ultimate è in grado di lavorare anche cartone teso o materiali rigidi”.