Heidelberg e VGP creano un parco industriale HEI-TECH presso il sito di Wiesloch/Walldorf

809

Heidelberg sta sviluppando un moderno parco industriale HEI-TECH nella sua sede di Wiesloch/Walldorf con VGP, un fornitore europeo di immobili industriali e commerciali di alta qualità. Il Gruppo VGP ha acquisito da Heidelberg ulteriori 80.000 metri quadrati di spazio. Un contratto di acquisto è stato firmato da entrambe le società. Insieme ai circa 130.000 mq già acquisiti un anno fa, VGP prevede di creare un quartiere tecnologico e per uffici innovativo e sofisticato nella regione metropolitana di Rhine-Neckar in stretta collaborazione con Heidelberg. I lavori per la costruzione nel parco industriale HEI-TECH dovrebbero iniziare nel 2022.

Le aree comuni condivise da Heidelberg e VGP saranno combinate per formare il parco industriale integrato HEI-TECH con l’obiettivo di sviluppare un centro innovativo di produzione, uffici e tecnologia. Heidelberg e le società di produzione e ricerca che verranno insediate in futuro potranno così beneficiare delle reciproche competenze e realizzare sinergie sostenibili in vari settori.

Rainer Hundsdoerfer

“Siamo lieti di poter fare il prossimo passo nello sviluppo del nostro parco industriale HEI-TECH a Wiesloch/Walldorf con VGP”, ha detto Rainer Hundsdörfer, CEO di Heidelberg.
“Il parco industriale è un altro elemento del nostro processo di trasformazione in un’azienda tecnologica. Inoltre, un uso più efficiente dello spazio ci farà risparmiare considerevolmente in futuro”.

 

“Siamo soddisfatti di essere riusciti ad acquisire questa proprietà. Abbiamo in programma di riallineare strategicamente il sito e sviluppare un moderno parco industriale e commerciale per aziende in vari settori che vorranno stabilirsi qui a lungo termine. In questo modo vogliamo dare un contributo sostenibile alla creazione di nuovi posti di lavoro e allo sviluppo economico della regione. Sostenibilità ed efficienza energetica sono parametri chiave per le proprietà gestite da VGP. Questi aspetti avranno anche un ruolo centrale nello sviluppo di Wiesloch/Walldorf”, ha aggiunto Jan Van Geet, CEO di VGP.

Per Heidelberg, il progetto rappresenta un’ulteriore pietra miliare nell’ambito dell’ubicazione pianificata e dell’ottimizzazione strutturale a Wiesloch / Walldorf. Complessivamente il sito di Wiesloch/Walldorf copre un’area di circa 840.000 metri quadrati. Più di 200.000 metri quadrati del totale saranno rivenduti con VGP nell’ambito dell’ubicazione pianificata e dell’ottimizzazione strutturale. Attualmente sono circa 5.000 i dipendenti che vi lavorano.