Chinaplas 2024: Accelerare la trasformazione da “Fatto in Cina” a “Innovato in Cina”

165

L’anno 2023 ha segnato un punto di svolta per la Cina poiché le porte si sono riaperte, rivelando moltissime opportunità. Con la ripresa della normalità, secondo l’Ufficio nazionale di statistica cinese, l’economia è cresciuta a un tasso del 5,2% nel 2023. Con la ripresa dell’economia, settori come quello automobilistico, dell’elettronica di consumo e dell’e-commerce hanno ripreso slancio. Allo stesso tempo, l’industria manifatturiera cinese sta attraversando una notevole trasformazione, passando dalla tradizionale affermazione “Fatto in Cina” ad abbracciare l’innovazione con il concetto di “Innovato in Cina”, guadagnando così un vantaggio competitivo nel mercato globale. Chinaplas 2024, la principale piattaforma della regione per promuovere le ultime tendenze del mercato, tecnologie rivoluzionarie e soluzioni innovative delle industrie della plastica e della gomma, si svolgerà presso il National Exhibition and Convention Center (NECC) a Hongqiao, Shanghai, Cina, dal 23 al 26 aprile 2024. Fornisce un’eccellente piattaforma per gli acquirenti che stanno cercando soluzioni innovative in plastica e gomma per avviare una trasformazione industriale accelerata, per avere vantaggi e perseguire uno sviluppo industriale di alta qualità.

chinaplas fiera

Puntare i riflettori sull’economia circolare e promuovere la sostenibilità

L’economia circolare ha acquisito un’enorme importanza in tutto il mondo come strategia chiave per affrontare le sfide ambientali e promuovere lo sviluppo sostenibile. È di grande importanza nei settori della plastica e della gomma, tradizionalmente associati a produzione di rifiuti e impatto ambientale significativi, rivoluzionando il loro approccio alla produzione e al consumo con soluzioni diverse per promuovere la sostenibilità promuovendo l’efficienza delle risorse, la riduzione dei rifiuti e il riciclo. Incoraggia l’adozione di tecnologie innovative per il riciclo di plastica e gomma per produrre plastica riciclata di alta qualità, creando un sistema a circuito chiuso che massimizza il valore dei materiali, favorendo un futuro più sostenibile e circolare.

chinaplas showLa promozione del concetto di economia circolare rimane un imperativo riconosciuto a livello internazionale e un pilastro fondamentale della strategia di sviluppo economico della Cina. Imprese e aziende di spicco nel mondo si sono impegnate a promuovere il riciclo e l’utilizzo circolare della plastica. Negli ultimi anni, le industrie della plastica e della gomma hanno compiuto sforzi incessanti per facilitare la transizione verso un’economia circolare. I fornitori di materie prime e macchinari introducono continuamente nuove tecnologie per materiali biodegradabili, riciclo e soluzioni sostenibili. In risposta alle diverse esigenze e interessi delle industrie, Chinaplas 2024 riunirà soluzioni verdi innovative in 3 zone tematiche, tra cui la Zona della plastica riciclata, la Zona della bioplastica e la Zona della tecnologia di riciclo. Le parti interessate a livello globale saranno invitate a discutere le ultime tendenze del riciclo della plastica e a condividere approfondimenti sull’economia circolare nella quinta edizione della conferenza e vetrina sul riciclo della plastica e sull’economia circolare che si svolgerà il 22 aprile a Shanghai.

Liberare il potenziale della digitalizzazione nell’era digitale

La digitalizzazione svolge un ruolo fondamentale nella trasformazione delle industrie, sbloccando nuove possibilità e guidando l’innovazione nell’era digitale. L’introduzione della produzione intelligente comporta numerosi vantaggi, tra cui una maggiore efficienza operativa, una migliore qualità dei prodotti e una gestione semplificata della catena di fornitura. Dalla produzione intelligente e l’automazione all’analisi dei dati e all’integrazione dell’IoT, la digitalizzazione consente il monitoraggio in tempo reale, il processo decisionale basato sui dati e la manutenzione predittiva. Facilita inoltre l’adozione di tecniche di produzione avanzate come la produzione additiva e la robotica. Sfruttando il potere della digitalizzazione, le industrie della plastica e della gomma possono ottimizzare i processi, ridurre gli scarti e rispondere rapidamente alle richieste del mercato, favorendo in definitiva una crescita sostenibile e mantenendo un vantaggio competitivo in un mondo sempre più digitalizzato.

Dimostrare l’eccellenza manifatturiera: il significato del “Fatto in Cina”

chinaplas machinesIl “Fatto in Cina” riveste un enorme significato globale nei settori della plastica e della gomma, simbolo dell’eccellenza manifatturiera e l’abilità delle aziende cinesi. Ben noti per il loro rapporto costo-efficienza e le capacità industriali, i produttori cinesi non solo si sono affermati come attori chiave, ma hanno anche fatto passi da gigante nella costruzione di marchi di livello mondiale. L’etichetta “Fatto in Cina” ora rappresenta più della semplice convenienza, significa anche un impegno per l’innovazione e l’adozione di tecnologia di fascia alta. Le aziende cinesi stanno investendo sempre più in ricerca e sviluppo, ampliando i confini dei progressi tecnologici nei settori della plastica e della gomma. Combinando competenze produttive con tecnologie all’avanguardia, i professionisti del settore stanno guidando la crescita del settore, offrendo una gamma diversificata di prodotti di alta qualità e consolidando la posizione della Cina come leader globale in questi settori.

Quest’anno, in risposta alle politiche nazionali e provinciali, la fiera riunirà più di 850 imprese riconosciute come “Professionalizzazione, Perfezionamento, Specializzazione e Innovazione (PRSI)”, di cui oltre 250 sono state premiate come “Piccolo Gigante”. L’obiettivo è facilitare le innovazioni delle aziende di nicchia e promuovere le iniziative del governo della Repubblica popolare cinese nel rafforzare lo spostamento delle aziende di nicchia verso il “PRSI”.

Il ritorno di Chinaplas a Shanghai

chinaplas networkIl commercio estero della Cina sta vivendo una crescita costante sia in termini di dimensioni che di qualità. Le imprese cinesi si stanno espandendo in modo proattivo nei mercati esteri, con particolare attenzione ai paesi sud-est asiatici che si allineano alla loro strategia di “uscita” e al Partenariato economico globale regionale (RCEP). Quindi, la squadra di Chinaplas si è allargata in Vietnam, Indonesia, Malesia, India, Giappone, Turchia, Egitto, Messico, Germania, Italia e nella regione di Taiwan, per invitare associazioni locali, imprese e potenziali acquirenti a visitare la fiera. Gli espositori di Chinaplas si aspetteranno senza dubbio di scoprire e cogliere nuove opportunità di business nel quartiere fieristico.

La Cina ha concesso l’ingresso senza visto ai cittadini provenienti da Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Spagna, Malesia, Tailandia, Svizzera, Irlanda e Singapore ha inoltre introdotto nuove misure per semplificare le procedure di visto, rendendo il viaggio verso Chinaplas più facile e conveniente. Chinaplas 2024 è pronta ad accogliere molti visitatori internazionali a Shanghai.

La pre-registrazione online a Chinaplas 2024 è aperta fino al 17 aprile 2024, 1700 (GMT +8). Tutti i visitatori sono tenuti a preregistrarsi e prenotare in anticipo le date di ingresso per l’ammissione. Fai clic QUI per preregistrarti ora per un biglietto d’ingresso a 50 RMB o 7,5 USD. I visitatori preregistrati riceveranno il biglietto (per i visitatori locali) o la lettera di conferma (per i visitatori stranieri). I biglietti d’ingresso sono disponibili in base all’ordine di arrivo.