BOBST Connect e il futuro del mondo del packaging

0
429

Nell’attuale panorama del packaging, la disgregazione è evidente – e non solo a causa della pandemia di COVID-19, ma anche per una concorrenza e pressioni sempre più intense: da time-to-market più brevi a dimensioni di lotti più ridotte, dalla necessità di una perfetta uniformità del colore al controllo della qualità per finire con il rispetto degli impegni aziendali in tema di sostenibilità.
Per rafforzare la connettività, BOBST sta contribuendo a realizzare una trasformazione profonda nella catena del valore degli imballaggi, passando da un contesto di silos isolati a uno end-to-end connesso.
BOBST ha annunciato la propria visione per plasmare il futuro del mondo del packaging, definendo una strategia basata su quattro pilastri: connettività, digitalizzazione, automazione e sostenibilità. Alle base di ogni singola soluzione c’è BOBST Connect, piattaforma aperta che orchestra l’intero processo di produzione degli imballaggi e integra tutti i componenti chiave per ottimizzare la produzione.

“BOBST Connect è una singola piattaforma che offre ad aziende di stampa, trasformazione e produzione di utensili un accesso al nostro ecosistema di soluzioni digitali basate sulla rivoluzionaria tecnologia Internet of Things (IoT)”, spiega Serge Morisod, responsabile di IoT Lab in BOBST. “Permette di ottenere un flusso di dati efficiente tra macchine fisiche e soluzioni digitali per favorire comunicazioni rapide e trasparenti lungo l’intera catena di fornitura e ottimizzare l’intero processo produttivo. Forse l’aspetto più interessante è che BOBST Connect è una piattaforma in costante evoluzione destinata a offrire sempre più soluzioni man mano che si sviluppa”.

BOBST Connect interessa cinque attività: pre-stampa, produzione, ottimizzazione, manutenzione e mercato. Ci sono diverse soluzioni già disponibili in più settori e molte altre in corso di sviluppo (si veda il riassunto sotto, inclusi alcuni esempi di soluzioni in programma).

BOBST Connect: soluzioni attuali e future

  BOBST Connect

soluzioni disponibili

BOBST Connect

soluzioni future1

Soluzioni di pre-stampa

Supportare i clienti durante la preparazione del lavoro, incrementando agilità ed efficienza

 

 

· Front-end digitale con tecnologia Mouvent

· API per MES e ERP

· Impostazione ordini e lavori

· Check-list del lavoro

· Impostazione del controllo

· Gestione degli utensili

· Gestione delle ricette

· Front-end digitale del taglio laser

Produzione

Supportare i clienti durante l’esecuzione del lavoro in macchina. Offre un accesso completo e trasparente ai dati di produzione.

· Portale Connect e Portale Mobile

· Monitoraggio da remoto

· Monitoraggio dei tempi di inattività

· Monitoraggio delle macchine

· Gestione delle prestazioni

· Gestione degli utensili

· Check-list del lavoro

· Report qualità

Ottimizzazione

Supportare i clienti per migliorarne la produttività, fornendo informazioni utili e raccomandazioni basate sui dati di produzione raccolti.

  · Ottimizzazione dei processi

· Gestione delle ricette

· Gestione delle prestazioni

· Benchmark delle prestazioni

Manutenzione

Supportare i clienti per garantire la massima prontezza operativa delle macchine. Include interazioni dal vivo con i nostri specialisti d’assistenza tecnica

· Assistenza da remoto

· Assistenza da remoto con la realtà aumentata

· Gestione della manutenzione
Mercato

Supportare i clienti nel processo di acquisizione di ricambi e servizi

· MyBOBST · Gestione delle licenze

1 Solo indicativo

Alcune delle attuali soluzioni BOBST Connect includono: Remote Monitoring, strumento di reporting di produzione completo progettato per accedere rapidamente a dati dettagliati di produzione, processo e tecnici delle macchine; teleassistenza con la realtà aumentata, il primissimo servizio di assistenza da remoto nel settore degli imballaggi comprendente una cuffia intelligente con occhiali AR; e MyBOBST, portale personale per i ricambi, il tracciamento degli ordini, le informazioni tecniche, l’assistenza clienti, le offerte speciali e i dati della macchina in tempo reale.

“In un primo tempo abbiamo creato una gamma di soluzioni per aiutare i trasformatori a ottimizzare la connessione e l’interoperabilità con altri stakeholder della catena del valore”, aggiunge Serge. “Con l’evoluzione continua della piattaforma diventeranno disponibili nuove soluzioni che permetteranno ai clienti di adattarsi continuamente a un ambiente in rapida evoluzione. I clienti che si uniscono a noi nel viaggio BOBST Connect potranno beneficiare della profonda conoscenza di questo microcosmo, ricevere frequenti aggiornamenti funzionali e fornirci feedback per aiutarci a definire un’agile roadmap per il futuro”.

Alcune delle soluzioni più interessanti in programma nel 2021 includono l’introduzione della gestione delle ricette in fase di pre-stampa per alcune macchine e l’introduzione di funzioni per il monitoraggio delle macchine, funzioni di gestione delle prestazioni e di controllo qualità in fase di produzione. Sempre nel 2021, BOBST prevede di introdurre una seconda generazione dell’apprezzato servizio di teleassistenza con la realtà aumentata.

“BOBST Connect si adatterà a nuove esigenze operative, alle nuove funzioni delle nostre macchine e all’evoluzione delle richieste di assistenza dei nostri clienti, consentendoci quindi di continuare ad offrire loro soluzioni e servizi best-in-class”, aggiunge Serge. “L’obiettivo è realizzare un ambiente digitale connesso che ottimizzi l’intero flusso di lavoro del processo produttivo, con conseguente miglioramento di efficienza, trasparenza, speed-to-market e rapidità dei processi decisionali, riducendo contestualmente scarti ed errori. In un contesto volatile quale è quello che stiamo vivendo, offre ai nostri clienti sicurezza per il futuro”.