Atif: al via la Commission Education!

461

ATIF ha promosso tra i propri Associati la creazione di una Commissione Education con l’obiettivo di studiare, elaborare e promuovere progetti di formazione per le scuole, i docenti, e gli operatori dell’industria flessografica.
“L’idea è nata a seguito dell’avvio del progetto ATIF -ENGIM”, dichiara Ira Nicoletti (DIAVEN) coordinatrice della Commissione Education, “Iniziativa che, con il supporto dell’Associazione, realizzerà presso l’Istituto Turazza di Treviso un programma formativo per studenti e docenti. Riteniamo infatti che le opportunità di collaborazione tra imprese e scuole siano numerose e il coinvolgimento strutturato dei Soci Atif consentirà di mettere a fattor comune idee, progetti e risorse. La formazione è un’attività core di ATIF, da intendersi non solo come realizzazione di corsi di formazione per gli operatori del settore, ma altresì come parte della mission di diffusione della conoscenza della stampa flessografica”.
Al primo incontro costitutivo la Commissione ha individuato 3 obiettivi prioritari su cui lavorare a breve: la definizione di un format di formazione per le scuole sulla base dell’esperienza del recente progetto con ENGIM da estendere anche ad altre scuole interessate, l’articolazione di una MasterClass per i docenti, la mappatura dei principali fabbisogni formativi.
Proseguiranno ovviamente le iniziative BestStudentInFlexo e i corsi di formazioni erogati alle aziende del settore.

Oltre a Ira Nicoletti fanno parte della Commissione Education Alice Pirola (ESKO GRAPHICS ITALIA), Giulia Bettega (I&C), Luigi Barbareschi (LOHMANN ITALIA), Francesco Costanzo (POPLAST), Tito Lopriore (PRAXAIR-LINDE) e Silvano Tamai (TESA).