XSYS annuncia un incremento dei prezzi per le soluzioni di prestampa ThermoFlexX

115

XSYS ha comunicato ai propri clienti che verrà applicato un incremento di prezzo a tutti i prodotti e ai pezzi di ricambio della linea ThermoFlexX. Questa decisione è una diretta conseguenza della congiuntura economica globale avversa che continua a generare aumenti dei prezzi per la divisione di attrezzature di prestampa di XSYS.

Mentre i costi di materie prime, energia e produzione hanno già registrato un aumento tra il 10% e il 20% durante il 2021, l’inflazione a doppia cifra è proseguita nel 2022, aggravando ulteriormente le pressioni finanziarie sul settore.

“Abbiamo lavorato duramente per contenere queste enormi pressioni, adottando diversi miglioramenti in termini di efficienza, abilitando fornitori alternativi e adottando misure aggressive di controllo dei costi. Sfortunatamente, gli eccezionali e persistenti livelli di inflazione attualmente non ci lasciano altra scelta che adottare tali incrementi di prezzi”, ha spiegato Friedrich von Rechteren, Global Commercial VP di XSYS.

Gli incrementi prevedono un aumento del 10% per gli imager ThermoFlexX e le attrezzature ThermoFlexX Catena, mentre i pezzi di ricambio ed i contratti di assistenza registreranno un aumento del 20% poiché esclusi nei precedenti incrementi. Tutti gli aumenti entreranno in vigore dal 27 ottobre 2022.

“Siamo consapevoli che una maggiorazione dei prezzi va ad aggiungersi alla già difficile situazione per i nostri clienti, ma considerate le attuali condizioni del mercato non abbiamo altra scelta se non distribuire parte di questi notevoli incrementi, per poter garantire una fornitura ininterrotta e affidabile delle attrezzature XSYS”, ha concluso.