Nordmeccanica presenta una nuova accoppiatrice solventless sviluppata per il mercato dell’imballaggio flessibile in collaborazione con HP Indigo

0
712

Nordmeccanica ha presentato una nuova soluzione per accoppiamenti solventless on-demand per il mercato dell’imballaggio flessibile, combinata a stampanti digitali di HP Indigo.  La nuova macchina sviluppata in collaborazione con HP Indigo, la Super Simplex SL e800, è infatti un’innovazione ottimizzata per l’uso congiunto con la macchina da stampa digitale HP Indigo 20000.

L’accoppiatrice Nordmeccanica Super Simplex SL e800 con fascia da 800mm offre innovazioni nella riduzione sia del consumo di energia che degli scarti di lavorazione. La macchina è sviluppata per rispondere alla domanda dei trasformatori che lavorano on-demand alla fornitura di pouches per l’industria dell’imballaggio flessibile con l’obbiettivo di offrire soluzioni eco-sostenibili.

“Siamo orgogliosi di essere stati scelti da HP Indigo come partner tecnologici nello sviluppo di soluzioni  per il sempre crescente mercato dell’imballaggio flessibile. Gli sforzi combinati delle due aziende beneficeranno senza dubbio i nostri clienti comuni. Questa collaborazione è stata fondamentale nella creazione di una soluzione innovativa sia eco-compatibile che altamente produttiva” ha detto Antonio Cerciello, Presidente di Nordmeccanica.
La HP Indigo 20000, con una fascia da 762mm, può stampare on-demand virtualmente qualsiasi misura e varietà di imballaggi flessibili per supportare la sempre crescente domanda di mercato di consegne in tempi rapidi.
La tecnologia della Super Simplex SL e800 di Nordmeccanica offre vantaggi innovativi sia in produttività che in redditività grazie al ridotto consumo di energia e all’assenza di emissioni. L’abilità, attraverso l’accoppiamento, di proteggere la stampa ed aumentarne le proprietà meccaniche e chimiche, aumenta il valore del prodotto finito ed amplia la possibilità di crescita per i converter al servizio dei loro clienti.
“La soluzione tecnologica offerta dalla collaborazione di HP Indigo e Nordmeccanica allarga la gamma di prodotti convertibili all’interno del concetto di fabbrica digitale sviluppato da HP Indigo per l’imballaggio Flessibile. Ciò permette ai converter ed ai loro clienti di aumentare l’efficienza nello sviluppo di prodotti sostenibili ed on-demand” ha detto Alon Bar-Shany, General Manager di HP Indigo.

La nuova accoppiatrice Nordmeccanica è già operativa presso gli stabilimenti della ePac Flexible Packaging, un converter americano in continua espansione al servizio della mercato dell’imballaggio flessibile on-demand.