Nasce Bo-oks, l’innovativa piattaforma per editori indipendenti

648

Bo-oks è una piattaforma all’avanguardia progettata per rivoluzionare la lettura ma soprattutto la vendita di libri, offrendo un’innovativa alternativa alla tradizionale catena distributiva per raggiungere il pubblico. Non si tratta semplicemente di un nuovo canale, ma di un’inedita modalità che mette in connessione gli editori con il giusto lettore. Cuore pulsante del progetto Bo-oks, infatti, è un sofisticato sistema di algoritmi di Intelligenza Artificiale, ingegnerizzato per far incontrare l’offerta degli editori con gli ideali lettori dei singoli titoli, creando connessioni profonde e durature.

Landing page editori Bo-oks piattaformaCon la partecipazione a “Più libri più liberi: Fiera nazionale della piccola e media editoria” (Roma, 6-10 dicembre 2023), inizia ufficialmente la fase di onboarding dei partner commerciali di Bo-oks, ovvero gli editori indipendenti italiani. “Bo-oks mira a essere più di una semplice piattaforma di lettura e acquisto di libri: vogliamo diventare il cuore pulsante dell’innovazione letteraria nel 3° Millennio, creando un’esperienza di lettura emozionante e coinvolgente che trascende i confini carta e digitale”, spiega Andrea Ponticelli, co-founder della piattaforma powered by 4Graph.

Andrea Ponticelli_co-founder Bo-oksIl progetto Bo-oks, infatti, nasce in seno a 4Graph, tipografia online sostenibile che andrà a completare il servizio offerto agli editori. Già leader riconosciuto nel settore tipografico, 4Graph gestirà, in sinergia con la piattaforma, stampa e logistica, chiudendo il ciclo della filiera. “Il mercato editoriale è in rapida evoluzione e Bo-oks si posiziona come innovativo distributore specializzato, capace di dedicarsi in modo verticale all’editoria indipendente, offrendo vantaggi che spaziano dalla distribuzione alla logistica, passando per la stampa, core business di 4Graph”, aggiunge Ponticelli.

In questa prima fase di engagement sono previste attività multicanale per presentare i numerosi vantaggi che l’innovativa piattaforma digitale basata sulla AI può offrire all’editoria indipendente, attraverso una filiera diretta editore-lettore. Oltre ai vantaggi economici legati alla promozione e alla distribuzione, Bo-oks assicura agli editori indipendenti trasparenza attraverso analisi dettagliate e in tempo reale su vendite e comportamento del lettore e royalties sul prezzo di copertina per la vendita di libri cartacei, ma anche per le pagine lette in streaming. Bo-oks, infatti, offre due modalità di fruizione: permette di leggere i libri in versione digitale attraverso un reader online proprietario, fruibile da pc, tablet e smartphone, e di ordinare la versione cartacea che verrà stampata on-demand da 4Graph utilizzando esclusivamente carte ecosostenibili, riciclate e riciclabili.

Alla fase di implementazione del catalogo digitale seguirà la presentazione di Bo-oks agli utenti finali che potranno usufruire della piattaforma da inizio 2024. Già dalla fase di registrazione, inizierà un’accurata profilazione dei lettori che l’intelligenza artificiale andrà via via affinando in base al loro comportamento. “La piattaforma, infatti, è in grado di ‘ascoltare’ le emozioni del lettore per proporre titoli, autori e generi di cui non conosce l’esistenza, creando il perfetto match in base a interessi e stato d’animo del momento”, spiega Andrea Ponticelli. Ciò offre agli editori e agli autori la possibilità di promuovere libri in modo efficiente raggiungendo un pubblico più ampio e mirato. 

Gli editori interessati possono trovare informazioni a questo link: https://www.bo-oks.com/