La Fondazione Carta Etica del Packaging guarda all’ecodesign

365

La seconda edizione del Master di I livello Eco Packaging Design- Systemic Innovation Design per il Progetto del Packaging parte sotto l’egida della Fondazione Carta Etica del Packaging.

Anna Paola Cavanna

La Fondazione sosterrà l’organizzazione del Master oltre a finanziare due borse di studio.
“Lo sviluppo di professionalità di valore destinate alla filiera del packaging è tra gli obiettivi primari della Fondazione Carta Etica del Packaging. Per questo siamo lieti di patrocinare la seconda edizione di questo importante Master. Per sviluppare una nuova cultura progettuale etica e sostenibile è fondamentale partire dalle nuove generazioni e coinvolgere tutti gli stakeholder del sistema. Lavorando insieme e connessi possiamo raggiungere gli ambiziosi obiettivi ai quali siamo chiamati a rispondere”, ha dichiarato la Presidente Anna Paola Cavanna.

Il Master Eco Packaging Design – Systemic Innovation Design per il progetto del packaging è un percorso formativo della durata di un anno che affronta in modo interdisciplinare gli aspetti strategici e progettuali del design, della comunicazione e della sostenibilità.
Il designer gioca un ruolo fondamentale nel prendere in considerazione l’intero ciclo di vita dell’imballaggio: non solo la sua funzione primaria ma un complesso ecosistema fatto di ricadute sociali, relazioni, messaggi da trasmettere, comportamenti da promuovere. Per questo il Master propone un mix tra didattica in aula, design lab, workshop e tirocini in azienda.

I coordinatori scientifici del Corso saranno per il Politecnico di Torino, Paolo Marco Tamborrini (Coordinatore del Master) e per la Fondazione, Francesco Legrenzi (direttore).
Al Master possono iscriversi studenti provenienti da background eterogenei.

Periodo di svolgimento ottobre 2021- luglio 2022, termine per le iscrizioni 9 settembre 2021: master.universitari@polito.it