HEIDELBERG e Gallus – Hall 11 Stand C30

747

Labelexpo segnerà il debutto della nuova stampante digitale per etichette Gallus One alla fiera europea. Lanciata nell’agosto 2022, la stampante Gallus One è stata appositamente progettata per ovviare all’ostacolo del Total Cost of Ownership (TCO, costo totale di proprietà) per l’adozione di etichette digitali reel-to-reel con il più alto livello di automazione e tecnologie basate sul cloud, ampliando in tal modo l’ambito di applicazione della stampa digitale di etichette. Questo consente a Gallus One di offrire ai marchi, per la prima volta, l’accesso alla produzione di etichette digitali convenienti, sostenibili e di alta qualità. Ottimizzando ulteriormente i vantaggi del TCO, Gallus ha recentemente lanciato la nuova Gallus One with Converting. Questa nuova soluzione riunisce tutte le operazioni in linea e offre una stampante digitale con una stazione di stampa flessografica in linea, una fustellatrice semirotativa in grado di passare da un lavoro all’altro nel giro di un minuto, produttività fino a 70 m al minuto e sistemi di ispezione visiva per garantire il massimo livello di qualità e ridurre al minimo gli sprechi.

Gallus ONE

Nuova soluzione all’avanguardia: possibilità di trasformare una Gallus ECS 340 in un sistema ibrido

In occasione della fiera, Gallus mostrerà anche l’unità di stampa digitale (DPU) ora disponibile per la stampante flessografica Gallus ECS 340. Lanciata anch’essa quest’estate nell’ambito delle giornate inaugurali Gallus Experience Days, la DPU trasforma una Gallus ECS 340 tradizionale in una macchina da stampa ibrida Gallus Labelfire 340, soprattutto senza l’ulteriore investimento in una piattaforma. Ciò significa che i clienti possono ora disporre di tutta la flessibilità e versatilità tipiche della stampa digitale, ma con l’affidabilità e la precisione della stampa convenzionale e dell’ulteriore tecnologia di elaborazione.

Il portale dei clienti HEIDELBERG automatizza tutti i punti di contatto con i clienti

La fiera fornirà anche una piattaforma per mostrare il nuovo HEIDELBERG Customer Portal (HCP, portale dei clienti HEIDELBERG) che è stato recentemente presentato in occasione dell’apertura del nuovo sito industriale di riferimento del Gallus Group – il Gallus Experience Center – e che automatizza quasi tutti i punti di contatto con i clienti. Per la prima volta nel settore, le future nuove versioni di questa soluzione forniranno anche funzioni predittive utilizzando l’intelligenza artificiale (IA) per fornire raccomandazioni volte a incrementare la produttività, ridurre la manutenzione e aumentare la redditività. Si prevede che la nuova piattaforma consentirà ai clienti di conseguire, in media, risparmi fino al 35% in termini di tempo e denaro.

Completo processo di lavoro della produzione per etichette in-mould

Per le applicazioni ad alto volume, gli esperti di HEIDELBERG presenteranno anche un completo flusso di lavoro della produzione per la realizzazione di etichette in-mould che offre le più elevate prestazioni sul mercato in termini di qualità, produttività e produzione netta.

“Labelexpo è sempre un evento estremamente positivo e stimolante e siamo lieti di avere l’opportunità non solo di mostrare i nostri più recenti prodotti alla fiera, ma anche di instaurare relazioni con gli stakeholder in tutto il mercato e continuare a condividere la nostra vision per il futuro del settore”, ha affermato Dario Urbinati, Amministratore Delegato, Gallus Group.