Asahi Photoproducts – Hall 5 Stand  A34

389

Asahi Photoproducts presenterà la sua gamma completa di lastre flessografiche. Tra i protagonisti allo show, la tecnologia CleanPrint™ di Asahi, che nel tempo si è evoluta fino a diventare il benchmark del settore per una stampa flessografica pulita.
A Labelexpo, Asahi esporrà le sue apprezzate lastre lavabili con acqua AWP™-DEW, le prime a usare la tecnologia CleanPrint™. “Intendiamo trasferire questa tecnologia anche su altre lastre del nostro portfolio nel corso del tempo,” commenta Dieter Niederstadt, technical marketing manager di Asahi., “per garantire che i nostri clienti possano avvalersi di una stampa pulita sulla più ampia gamma di supporti disponibile sul mercato”.
Asahi CleanPrint™ è progettata per facilitare una pressione di stampa leggerissima. Ciò garantisce una ripetibilità costante della qualità di stampa durante la produzione e prolunga la durata delle lastre. Tale caratteristica si ottiene mediante una miscela di fotopolimeri elaborata da Asahi che riduce la tensione superficiale della lastra e consente un migliore trasferimento di inchiostro sul supporto durante la stampa.
La tecnologia CleanPrint™ presenta il vantaggio di ridurre il riempimento di inchiostro in corrispondenza dei mezzitoni durante la fase di stampa. Si riducono così gli intervalli di pulizia e le interruzioni di macchina da stampa, per un processo flessografico altamente sostenibile. Niederstadt sottolinea: “I nostri clienti sono estremamente entusiasti della qualità di stampa che possono offrire, e questo riducendo fino al 50% il tempo di preparazione e incrementando di almeno il 30% l’OEE”.