Asahi Photoproducts – Hall 5 Stand A34

549

Asahi Kasei ha sviluppato una roadmap specifica verso una soluzione a solventi ZERO, che consentirà alle realtà di produzione di lastre di essere più sostenibili e al contempo creare un ambiente di lavoro più sicuro e piacevole per il loro bene più prezioso, i dipendenti, durante il percorso verso il traguardo dei solventi ZERO.

Asahi

 

A Labelexpo Europe 2023, Asahi Photoproducts presenterà inoltre l’unità di riciclo delle acque reflue AWPTM per impiego con sistemi di sviluppo di lastre AWPTM. Le lastre flessografiche con sviluppo ad acqua Asahi Photoproducts AWPTM-DEW CleanPrint sono state certificate a Emissioni Zero dal Carbon Trust. Inoltre, per aumentare ancora di più la sostenibilità delle sue soluzioni per la produzione di lastre, Asahi ha sviluppato questo innovativo sistema di riciclo dell’acqua per le sviluppatrici ad acqua AWPTM. L’unità è dotata di una tecnologia di filtraggio proprietaria sviluppata da Asahi Kasei che riduce le acque reflue del 75% e l’uso di detergenti del 40%. In una situazione standard di lavorazione di lastre di 10 ore al giorno, il sistema è in grado di elaborare fino a 38 m2 di lastre. Ciò aumenta ulteriormente la sostenibilità delle operazioni flessografiche.

Questa tecnologia di filtraggio, con il marchio Microza®, consiste in un sistema di separazione a membrana a fibra cava di Asahi Kasei. Offre un trattamento delle acque all’avanguardia, oltre a un’ampia gamma di utilizzi in altri processi industriali. Nell’unità di riciclo delle acque reflue AWPTM, questa tecnologia è stata ottimizzata per soddisfare le normative sempre più stringenti in materia di smaltimento delle acque. Il filtro può essere facilmente sostituito, con una frequenza che dipende dal volume di produzione delle lastre del cliente. Inoltre, la piccola quantità di acque di scarto trattate può essere raccolta da un appaltatore per lo smaltimento.

Asahi WAsteWaterGraph

Le lastre lavabili ad acqua e ad emissioni zero AWPTM e CleanFlat rappresentano l’approccio più sostenibile alla produzione di lastre flessografiche. In occasione della fiera, Asahi Photoproducts distribuirà un white paper informativo che illustrerà: l’importanza delle emissioni zero; la crucialità della tecnologia CleanPrint per l’ottenimento della certificazione; e sia il processo seguito dall’azienda per ottenere questo importante status sia i suoi progetti per il futuro. Inoltre, come parte della nostra roadmap verso un futuro a solventi ZERO per le realtà di produzione di lastre che attualmente utilizzano tecnologie di lavaggio con solvente, Asahi Photoproducts ha introdotto una lastra a basso consumo di solventi che aiuterà le aziende a compiere la necessaria transizione per eliminarli totalmente.