Koenig & Bauer Flexotecnica: pronte le prime macchine flexo assemblate in Germania

330

Le prime macchine da stampa flessografica CI assemblate a Würzburg lasciano lo stabilimento dopo l’esito positivo del test di accettazione fabbrica

Durante i test di stampa superati positivamente insieme al personale di Perga presso il Customer Technology Center a Würzburg

La nuova struttura organizzativa per le macchine da stampa flessografica CI sta dando i suoi frutti: le prime due macchine da stampa flessografica CI assemblate a Würzburg sono state consegnate ai rispettivi clienti dopo l’esito positivo del test di accettazione fabbrica. Per creare centri di eccellenza, gli assemblaggi interni di Koenig & Bauer Flexotecnica sono stati trasferiti da Tavazzano a Würzburg nell’ambito del programma di efficienza P24x. La direzione aziendale di Koenig & Bauer Flexotecnica, così come i settori “Sviluppo e Ricerca”, “Vendita e Assistenza”, nonché i settori amministrativi, resteranno nella sede di Tavazzano. Il membro del consiglio di amministrazione di Koenig & Bauer, Christoph Müller, considera l’attuale implementazione del riallineamento strategico un grande successo: “Si può davvero parlare di un lavoro di squadra italo-tedesco. Il personale italiano ha supportato il personale tedesco qui a Würzburg al cento per cento. La stessa cosa si è vista negli altri settori come Progettazione, Acquisti e Gestione del progetto. Anche qui si lavora fianco a fianco”.

E questo nonostante il fatto che le prime due macchine, una Evo XC per Hovat Limited del Regno Unito e una Evo XD per l’azienda tedesca Perga, si siano rivelate molto impegnative per tutto il team: le due macchine sono state progettate e pre-assemblate in Italia, prima di essere trasferite a  Würzburg per l’assemblaggio finale e il test di accettazione fabbrica.

“Un tale passaggio di consegne richiede un’ottima comunicazione e la disponibilità al lavoro di squadra. Alla passione per l’ingegneria meccanica e all’approccio professionale di ogni singolo collaboratore, siamo riusciti a completare le macchine. Sono davvero molto orgoglioso di tutto il team”, prosegue Christoph Müller.

Evo XD 8 per Perga e una Evo XC 8 per Hovat Limited

La macchina moderna Evo XD per l’azienda Perga GmbH, con otto stazioni stampa, una nuova generazione di sistemi di essiccazione ed una tecnologia di movimentazione e controllo di ultima generazione, é fatta su misura per soddisfare i requisiti di elevata qualità con i materiali di stampa più svariati ed è adatta per larghezze del nastro fino a 1320 mm e per formati di stampa fino a 1070 mm. Le caratteristiche tecnologiche distintive comprendono tra l’altro un sistema di ventilazione altamente efficiente con risparmio energetico per le cassette di asciugamento tra i colori e nel tunnel finale.

Il team di Hovat e Koenig & Bauer durante il test di accettazione fabbrica a Würzburg

La Evo XC per Hovat Limited è una macchina da stampa flessografica CI compatta ad alte prestazioni. Con otto gruppi di stampa complessivi e un ingombro molto ridotto, questa macchina è disponibile in due versioni con, ad esempio, un formato di stampa fino a 850 mm ed una velocità di stampa fino a 400 m/min. È anche dotata di un nuovo ponte di essiccazione e di funzioni digitali per l’Industria 4.0. Questo tipo di macchina è ideale per produrre in modo redditizio imballi in film carta o accoppiati di piccole e medie tirature.