Heidelberg: dal successo di drupa, le basi per risultati positivi anche nel prossimo anno finanziario 2024/2025

269

Una conclusione positiva dell’anno finanziario 2023/2024 ha visto Heidelberg raggiungere i suoi obiettivi. Come previsto, il fatturato è rimasto stabile attorno ai 2,4 miliardi di euro (anno precedente: 2,435 miliardi di euro). È stato inoltre mantenuto un margine EBITDA rettificato del 7,2%. Dopo il grande successo ottenuto a drupa, l’azienda è fiduciosa sulle prospettive per l’anno finanziario 2024/2025. L’elevato interesse per le innovazioni Heidelberg da parte dei clienti di tutto il mondo ha portato all’inizio del nuovo anno finanziario un aumento degli ordini in entrata. Inoltre, la collaborazione per la stampa industriale inkjet con Canon, annunciata a Düsseldorf, aprirà nuove aree di crescita. Nel complesso, nonostante le incertezze sulla politica economica, Heidelberg si aspetta che il fatturato e il margine EBITDA dell’anno 2024/2025 possano eguagliare il livello dell’anno precedente.

“Abbiamo fatto un grande passo avanti verso il nostro obiettivo di raggiungere una redditività sostenibile. Anche in tempi di incertezza economica siamo rimasti decisamente sulla strada giusta, il che ci dà fiducia”, afferma Ludwin Monz, CEO di Heidelberg. “Guardando al futuro, puntiamo ad aprire ulteriori mercati in crescita grazie alla nostra collaborazione con Canon nel settore della stampa industriale inkjet”, aggiunge.

Obiettivi per l’anno finanziario 2023/2024 raggiunti: fatturato e margine EBITDA rettificato stabile: rispettivamente 2,4 miliardi di euro e 7,2%.

Nonostante le difficili condizioni economiche e geopolitiche e i maggiori costi di materiale, energia e personale, Heidelberg ha raggiunto i suoi obiettivi per l’anno finanziario 2023/2024. Come previsto, il fatturato è rimasto stabile attorno ai 2,4 miliardi di euro (anno precedente: 2,435 miliardi di euro). È stato inoltre mantenuto un margine EBITDA rettificato del 7,2%. Il flusso di cassa di 56 milioni di euro non comprendeva voci straordinarie nell’anno in esame, come la vendita di beni non operativi. Rettificando i risultati del flusso di cassa degli anni precedenti per i prodotti speciali, il flusso di cassa per l’anno finanziario appena chiuso è quindi il più alto da oltre dieci anni. Questi dati evidenziano il successo del programma di creazione di valore, che ha migliorato la resilienza finanziaria dell’azienda.

“Nonostante le difficili condizioni economiche, abbiamo raggiunto i nostri obiettivi per l’anno. Heidelberg ha ottenuto risultati solidi in termini finanziari. Il nostro programma di creazione di valore è un passo fondamentale nella creazione di un’azienda più a prova di futuro. In tempi di incertezza economica ci aspettiamo uno sviluppo aziendale stabile”, afferma Tania von der Goltz, CFO di Heidelberg.

Nell’ambito del suo programma di creazione di valore, Heidelberg ha individuato oltre 250 misure per aumentare la produttività e rafforzare le proprie basi finanziarie e l’implementazione è in corso. La tempestiva introduzione di misure nel corso dell’esercizio appena chiuso ha compensato con successo le forti pressioni derivanti dal calo della domanda e dall’aumento dei costi. Le misure di ottimizzazione del capitale circolante netto hanno avuto un impatto positivo anche sul flusso di cassa.

La stampa di imballaggi è il settore più importante di Heidelberg
Dall’anno finanziario 2023/2024, quando rappresentava il 52% del fatturato, il segmento Soluzioni per imballaggi rappresenta il settore di attività più importante di Heidelberg. Il suo fatturato è aumentato di circa il 7% rispetto all’anno precedente attestandosi a circa 1,2 miliardi di euro.

 

Riprendono gli ordini in entrata grazie a drupa
Clienti provenienti da tutto il mondo hanno mostrato grande interesse per lo stand dell’azienda e hanno investito nelle innovazioni presentate. L’elevato numero di ordini provenienti da drupa ha portato ad una ripresa degli ordini in entrata per Heidelberg all’inizio del nuovo anno finanziario 2024/2025, che dovrebbero raggiungere circa 650 milioni di euro nel primo trimestre 2024/2025. Grazie ad un migliore utilizzo delle capacità produttive, l’orario di lavoro ridotto nelle sedi tedesche terminerà già nel giugno 2024.

Prospettive per l’anno finanziario 2024/2025
Supponendo che l’economia globale non registri una crescita più debole di quanto previsto, Heidelberg prevede che il fatturato per l’anno finanziario 2024/2025 corrisponderà al valore dell’anno precedente 2023/2024 (€ 2,4 miliardi). Un’ulteriore premessa in questo contesto è che non ci saranno cambiamenti sostanziali nei tassi di cambio chiave per le attività commerciali della società. Si prevede che anche il margine EBITDA rettificato rimanga al livello dell’anno precedente 2023/2024 (7,2%).