Vetaphone ha deciso di non partecipare alle principali fiere nel 2021

714

Vetaphone annuncia il ritiro da tutte le principali partecipazioni fieristiche nel 2021. La decisione arriva sulla scia di numerosi rinvii delle fiere programmate nel 2020 ed è frutto della consapevolezza dei cambiamenti delle condizioni commerciali provocate dalla pandemia.

Frank Eisby, Ceo di Vetaphone

“La salute e la sicurezza dei nostri dipendenti e clienti rimane la nostra massima priorità in questi tempi strani e difficili. Non abbiamo partecipato fisicamente a nessuna fiera internazionale nel 2020 e, non potendo prevedere quale impatto continuerà ad avere il virus Covid-19, abbiamo deciso di non impegnare risorse per gli eventi nel 2021″, dice il CEO di Vetaphone, Frank Eisby.
Nonostante le difficili condizioni commerciali dell’anno appena trascorso, il business globale è rimasto vivace per la società danese, che è stata innovativa con i suoi team di vendita e supporto e ha utilizzato le nuove tecnologie online disponibili. Queste attività hanno infatti previsto un lancio online di grande successo della sua nuova struttura Test Lab all’inizio dell’anno.
“Siamo tutti sempre più consapevoli dell’impatto ambientale della nostra impronta di carbonio, e il trasporto di stand fieristici e display in tutto il mondo sta diventando moralmente e finanziariamente insostenibile. Molto meglio investire queste risorse in nuovi concetti che produrranno un approccio più personalizzato nel contatto con i clienti e la condivisione delle nostre conoscenze e competenze”, ha aggiunto.
Sono già in fase avanzata gli eventi online regionali e globali nel 2021, che si concentreranno su una migliore interazione con i clienti e offriranno un approccio più sicuro e più sostenibile di quello offerto dalle fiere. Come riconoscimento dell’importanza del mercato asiatico e per continuare la crescita dell’azienda in questo settore, Vetaphone si impegnerà a una presenza limitata nelle fiere asiatiche nel 2021.
“I problemi con cui tutti abbiamo dovuto fare i conti nel 2020 hanno fornito un’opportunità unica per valutare come lavoriamo attualmente e come dovremmo farlo in futuro. Vorrei assicurare i clienti esistenti e potenziali che Vetaphone continuerà a innovare e sviluppare la tecnologia per il trattamento delle superfici e a trovare nuovi modi per condividere la sua vasta esperienza a beneficio di tutti”, ha concluso.