Vega a CCE International – Hall B6 Stand 630

0
186

Vega Srl, azienda italiana, ha messo a segno un’importante operazione di mercato acquistando il marchio, i brevetti e il know-how dell’azienda Revicart.
“Avevo auspicato già da tempo una sinergia tra le due società, ma forse allora i tempi non erano ancora maturi. Quando però lo scorso mese di Luglio si è ripresentata l’occasione, non ci siamo lasciati sfuggire tale opportunità” afferma Jacopo Nava, Amministratore Delegato di VEGA. In occasione della fiera di Monaco la Vega presenterà l’integrazione nelle proprie linee dei sistemi di raccolta Revicart che completano ogni tipo di esigenza di raccolta automatica che la clientela possa richiedere. VEGA EASYPACK, PACK 120/T1/T2 e ROTOPACK sono le 3 opportunità di conteggio, separazione automatica e legatura pacchi delle scatole piegate ed incollate in uscita dalla piega incollatrice. Il fine linea completa il ventaglio di soluzioni messe in campo da Vega dopo il doppio introduttore Vega ADF e la piega incollatrice Vega Altair. Con la recente acquisizione delle competenze e dei brevetti Revicart e della Sua esperienza nell’abbinare il doppio introduttore a decine di piega incollatrici di altre marche, Vega si presenta al mercato come leader di questa tecnologia e fornitore di svariate soluzioni di introduzione multipla di fustellati in piega incolla a seconda delle esigenze di trasformazione del cliente. In virtù di questo, Vega presenta al mercato la piegaincollatrice con doppio banco integrato VEGA ALTAIR-ADF disponibile in 4 formati, 160-200-240-290 cm e costruita in Italia. Questo modello, costantemente aggiornato, è stato concepito in moduli: dando al Cliente una libera e continua scelta anche dopo l’installazione.

Il Doppio Introduttore VEGA ADF viene offerto in versione integrata (ma può anche essere indipendente e su binari) poiché per alcune applicazioni esso può lavorare anche senza la presenza della Piega Incollatrice (Scatole per TV, per materassi…).
Il doppio introduttore, unica soluzione sul mercato, può essere equipaggiato con il dispositivo Braille per imprimere punti Braille sulla metà del display di cartone teso della scatola Quick Easy Top. Dopo l’unione di più pezzi di scatole, ciascuna singola scatola entra nella piega incollatrice Altair per le operazioni di piegatura/incollatura. La Altair, nella sua configurazione modulare, è concepita per una produttività di alta qualità per mezzo della presenza di 8 elementi di qualità. Trasporti di cordonatura nella sezione di chiusura, pareggiatore laterale a metà della sezione di chiusura, unità di pareggiatura all’uscita e di fronte al raccoglitore, sistema a pozzetto (come il “case maker” per le scatole Americane) e il pareggiatore posteriore “a calcio” per scatole fondo automatico grandi e larghe.  Un dispositivo di garanzia di qualità rileva ogni scatola difettosa e un Modulo di Espulsione della Scatola in Linea permette l’espulsione al di sotto di ciascuna scatola non conforme. Un paio di Rulli pressori motorizzati premono la superficie della scatola dopo la piegatura e l’incollatura prima del tappeto di pressione. I servomotori motorizzano in modo indipendente ogni modulo.
La Vega ha introdotto una nuova tecnologia per la piegatura del Fondo Automatico, e del 4 e 6 Angoli ad ALTA VELOCITA’. Questo nuovo Sistema utilizza ganci inferiori montati su due alberi inferiori azionati da due motori brushless indipendenti che permettono la piegatura delle patelle frontali delle scatole 4/6 angoli e fondo automatico senza dover utilizzare i ganci meccanici superiori. Ciò garantisce di raggiungere un alto livello di produzione poiché il divario tra le scatole nella macchina è ridotto considerevolmente e la velocità della meccanica della macchina può essere portata ai massimi livelli. L’utilizzo di questa nuova tecnologia riduce i costi di manutenzione, non utilizzando i ganci superiori meccanici e riduce i tempi di avviamento.
In aggiunta a quanto sopra sono stati integrati anche nelle piega incollatrici Vega i più sofisticati e avanzati sistemi di controllo qualità Revicart presenti su piega incollatrice e doppio introduttore che daranno ulteriore risalto ed interesse al portafoglio dell’azienda Italiana. La fiera di Monaco sarà l’occasione per presentare al mercato queste novità e soprattutto l’integrazione delle tecnologie delle due aziende.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here