Ulmex: tecnologia brevettata SteppedHex e pulizia laser per un’ottimizzazione efficiente di processi e costi

0
329

Zecher GmbH – primo produttore al mondo di cilindri anilox è uno dei vari brand rappresentati in Italia da Ulmex, presente sul mercato da oltre 20 anni, e punto di riferimento per ricambi, componenti tecnici, apparecchiature e servizi industriali per il mondo del packaging, dell’imballaggio flessibile e della stampa flexo e rotocalco.
Fiore all’occhiello dell’ampio ventaglio di soluzioni proposte da Ulmex, i nuovi sistemi con struttura di incisione aperta SteppedHex, l’esclusiva tecnologia brevettata da Zecher. SteppedHex è un concetto alternativo che supera i limiti delle singole applicazioni, consentendo agli utilizzatori di soddisfare tutte le loro esigenze con un unico sistema. In particolare, questa tecnologia è la risposta innovativa per stampanti flexo UV a banda stretta; stampa di etichette; stampa imballaggi flessibili; stampa cartone ondulato pre-print.
Stiamo proponendo i cilindri SteppedHex da alcuni anni registrando un grande interesse derivante soprattutto dalla consulenza e dal supporto specializzato che offriamo per associare la giusta tecnica d’incisione alle applicazioni individuali, con un approccio personalizzato per ogni singolo cliente”, spiega Angelo Maggi – Direttore Vendite Ulmex. “Le prestazioni garantite da questa soluzione sono molto apprezzate, anche grazie all’abbinamento con il nostro esclusivo servizio di pulizia degli anilox”. Ulmex infatti, ha recentemente lanciato sul mercato un servizio di pulizia a secco dei cilindri, ceramici o cromati, effettuata da tecnici specializzati direttamente a domicilio 24/7. Il tutto avviene in modalità In e Off-line, impiegando la tecnologia laser per rimuovere efficacemente dalle celle residui di inchiostro, vernici, primer, lacche, siliconi e colle. “Spesso, quando le prestazioni dei cilindri iniziano a diminuire, si ricorre alla costosa rigenerazione che non sempre è necessaria”, aggiunge Maggi. “Un’efficace manutenzione con una periodica pulizia dei cilindri permette di ridurre i costi, ottimizzando tempi e processi. I clienti possono richiedere il nostro servizio di pulizia anche con interventi straordinari per evitare il fermo macchina. In alternativa possiamo guidarli nella scelta di macchinari laser di ultima generazione da installare direttamente nelle loro linee produttive”.
Gli anilox SteppedHex sono contraddistinti da una nuova geometria a celle libera che soddisfa importanti requisiti quali compatibilità con tutti i tipi di inchiostro (base acqua, solvente e UV), con tutte le tecnologie e con le più comuni configurazioni delle macchine da stampa. Inoltre, assicurano trasferimento omogeneo dell’inchiostro, coloritura uniforme, riproduzione eccellente di dettagli anche molto fini, ad una risoluzione superiore (fino a 580 linee/cm con portata volume fino a 4,0 cm3/m2).
SteppedHex e tutta la gamma Ulmex, con un particolare focus sul mondo della stampa flexo e rotocalco, saranno rappresentate allo spazio espositivo dell’azienda in occasione di FlexoDay 2018 (21 novembre, Bologna). Un ulteriore appuntamento per approfondire nuove tecniche di ottimizzazione dei processi e dei costi con l’utilizzo dei cilindri anilox SteppedHex sarà l’esclusivo Symposium organizzato da Zecher presso il prestigioso Mercedes-Benz Museum il prossimo 23 gennaio 2019.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here