Nuova rappresentanza Ulmex: i compattatori Pavel per la riduzione del volume degli scarti plastici

1067

Tra le soluzioni di ultima generazione proposte da Ulmex per ottimizzare la gestione degli scarti di film plastici derivanti dai processi di stampa flexo, spesso estremamente voluminosi, ci sono i compattatori termo-meccanici firmati Pavel. Il brand tedesco, da oltre 50 anni punto di riferimento in materia di compattazione di scarti di film plastici, ha infatti messo a punto un’innovativa tecnologia a doppio pistone e pompa di aspirazione integrata in grado di aspirare direttamente alla fonte i rifili di taglio e gli sfridi trasformandoli in blocchi compatti con una riduzione dei volumi fino all’80%.

Caratterizzati da un design modulare, i compattatori Pavel possono essere installati stand alone o collegati direttamente agli impianti che producono scarti tramite una rete di tubazioni o un impianto di aspirazione. I materiali di scarto vengono così prelevati automaticamente attraverso il canale di aspirazione e compattazione che li scalda fino a trasformarli in blocchi impilabili e pallettizzabili. Lo step successivo è l’invio alla fase di riciclaggio o smaltimento. Il tutto con un effetto positivo sul ROI (Return Of Investment) derivante dalla riduzione dei costi in termini di energia, manodopera e smaltimento, che si traduce anche in una diminuzione dell’impatto ambientale. Il minor volume dei rifiuti, infatti, favorisce una maggiore efficienza operativa nella gestione del magazzino e un risparmio nei costi di logistica, grazie alla concentrazione dei carichi e alla riduzione delle movimentazioni. Ma non solo. La possibilità di connettere direttamente i compattatori con le linee di stampa minimizza il rischio di guasti agli impianti garantendo massima efficienza e totale automatizzazione anche in ambito produttivo.

La gamma Pavel comprende 3 diversi modelli – KP 101, KP 200 e KP 2000 – caratterizzati da dimensioni differenti per rispondere a specifiche esigenze produttive, tutti accomunati da massima affidabilità, eccezionale robustezza e meccanica avanzata. Adatti a qualsiasi tipologia di film plastici e materiali compositi, questi compattatori offrono prestazioni uniche sul mercato in termini di velocità, garantita fino a 800 m/min, e forza di compressione, riducendo al minimo gli interventi dell’operatore.

“Da 20 anni selezioniamo accuratamente solo produttori leader a livello internazionale con la volontà di offrire prodotti e servizi top di gamma. E i compattatori Pavel, che distribuiamo in esclusiva per l’Italia, rispondono pienamente a questi requisiti – commenta Angelo Maggi, Direttore Vendite Ulmex. “Oltre una decina le installazioni già messe a segno in pochi mesi sul territorio nazionale, l’ultima in ordine di tempo presso una nota azienda di film barriera con sede nel novarese che ha scelto il modello KP 200”. Al supporto commerciale qualificato, Ulmex associa il valore aggiunto di servizi post vendita con personale tecnico specializzato, che si prende cura dell’installazione, della messa in funzione e della manutenzione just in time dei compattatori Pavel, così come di tutte le altre proposte in gamma che spaziano dai componenti tecnici ai consumabili, dalle apparecchiature ai ricambi e servizi per il mondo della stampa flexo, rotocalco e della cartotecnica.

Oltre a Pavel, tra i brand rappresentati in esclusiva italiana da Ulmex ci sono Zecher per gli anilox, Rotec per le maniche e gli adattatori, Tkm Meyer per le racle, Flexo end Seals per le tenute, Soprin per i microscopi digitali 3D, Fasnacht per i viscosimetri e Laser Clean per la pulizia laser degli anilox. Un servizio che Ulmex assicura capillarmente a domicilio 24/7 tramite una flotta proprietaria di Service-Truck attrezzati, unica in Italia.