TSS entra nel mercato del software italiano con l’acquisizione di RTS

0
227
Da sinistra Mauro Mercadante e Gastone Partisani, fondatori di RTS con Patrice van Geffen, Direttore Generale di TSS

L’azienda italiana di software Remote Terminal System Srl (“RTS”) è entrata a far parte di Total Specific Solutions (“TSS”). RTS offre una suite di software per l’industria di produzione di imballaggi in cartone ondulato. Con questa acquisizione, TSS entra nel mercato del software italiano e stabilisce la sua presenza nel settore manifatturiero.
RTS è stata fondata nel 1981 ed è diventata una delle principali software house italiane, nel suo specifico settore, attiva su scala internazionale. Il sistema ERP completo copre le esigenze specifiche degli scatolifici, degli ondulatori e degli impianti integrati consentendo il pieno controllo di tutti i processi di business, della produzione, della logistica, della sicurezza e della sostenibilità. La suite di soluzioni RTS è stata progettata per gestire i processi aziendali, fornendo agli utenti un importante vantaggio competitivo in termini di efficienza ed efficacia. RTS offre inoltre ai propri clienti una vasta gamma di servizi professionali, di formazione e di consulenza in ambito “digital enterprise evolution” e system integration.
“In quasi 40 anni Gastone Partisani e Mauro Mercadante sono riusciti a far diventare RTS la società leader nel software per l’industria italiana del cartone ondulato. Basandosi su decenni di esperienza, la soluzione sviluppata da RTS soddisfa appieno le esigenze del settore. Diventando parte di TSS, RTS sarà in grado di accelerare ulteriormente la crescita, sfruttando l’esperienza e le best practice di cui TSS dispone. Sono contento che Gastone e Mauro restino all’interno della società nelle loro attuali posizioni di CEO e CTO”, ha detto Patrice van Geffen, Direttore Generale di TSS.
“Mauro e io avevamo raggiunto il punto in cui stavamo cercando di proiettare la società nel futuro. Dal 1981 lavoriamo a stretto contatto con i nostri dipendenti e clienti e vogliamo garantire loro il miglior futuro. In TSS abbiamo trovato una società che condivide i nostri valori di un approccio incentrato sul cliente. RTS rimarrà una business unit indipendente con la propria identità come previsto dal modello operativo decentralizzato di TSS e CSI. Far parte di un gruppo più grande darà a RTS l’accesso a tutte le best practice nella gestione di un’azienda di software verticale di successo e la stabilità per i decenni a venire”, questo il commento di Gastone Partisani, Presidente di RTS.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here