Tresu a Print4All – Hall 18 Stand H14

0
185

In occasione di Print4All 2018 TRESU presenterà la sua gamma completa di prodotti accessori ad alto valore aggiunto e in grado di far risparmiare sui costi destinati ad applicazioni flessografiche. Alla fiera saranno inoltre disponibili informazioni sulla linea di stampa Flexo Innovator di TRESU, una macchina da stampa mid-web, che ha dimostrato di offrire alta qualità, e  rapidi tempi di avviamaneto, con  velocità di produzione,  leader del settore fino a 800 m/min, per applicazioni nell’ambito degli imballaggi di cartone.

Camere a racla per tutte le larghezze di stampa flessografica
I prodotti che esporremo nello stand rappresentano le ultime soluzioni del programma di camere racla per garantire prestazioni, nonché utilizzo e risparmio di inchiostro, ottimali. La gamma comprende la camera CFC leggera in fibra di carbonio inchiostro-repellente per un’elevata resistenza alla corrosione; la camera Ceraflex con superfici ceramiche; la nuova camera SAVEink per applicazioni a bobina stretta e le camere FlexiPrint Easy, per imballaggi flessibili. Ciascuna di queste soluzioni è stata progettata per applicazioni e problematiche specifiche.

La nuova camera SAVEink per applicazioni a banda stretta
La camera SAVEink, che farà il suo debutto mondiale in occasione di Print4All, è leggera e adatta a cambi di lavoro o di inchiostro, veloci e frequenti. La camera SAVEink, dotata di una racla preimpostata, offre un controllo preciso delle applicazioni per larghezze di stampa fino a 800 mm.
La camera si blocca facilmente in posizione e viene sigillata in modo da evitare rischi di fuoriuscita o contaminazione dell’inchiostro.

MaxiPrint Concept per applicazioni di grande formato
In mostra per la prima volta ci sarà anche il sistema MaxiPrint Concept per applicazioni di grande formato. Disponibile in larghezze da 1600 mm a 6000 mm, la camera dispone di ugelli di pulizia integrati, con un meccanismo di getto d’acqua, dalla struttura estremamente robusta, per garantire una pulizia efficace sia della camera che del rullo anilox in breve tempo, e con ridotti consumi di acqua.
Il meccanismo di spruzzo a bassa pressione garantisce una perdita d’acqua minima durante la pulizia. Il sistema di guarnizione brevettato di TRESU MaxiPrint impedisce la dispersione e l’interazione dei contenuti della camera con l’atmosfera. L’ambiente chiuso, garantito dalla guarnizione e dal preciso posizionamento della racla, permette di mantenere la pressione e la portata necessarie ai livelli desiderati, senza alcun intervento manuale. In questo modo si impedisce la contaminazione dell’aria, e il trasferimento dell’inchiostro / del rivestimento avviene in modo diretto alle celle anilox, senza formazione di schiuma, a velocità elevate. Il sistema di bloccaggio pneumatico P-Line di TRESU garantisce inoltre una sostituzione rapida e sicura della racla, in soli due minuti.

F10 iCon regola automaticamente la fornitura di inchiostro
F10 iCon è una soluzione agile e innovativa per garantire una circolazione sicura, stabile e controllata dell’inchiostro. Utilizzando il sistema brevettato di TRESU ViscoFlow, F10 iCon regola automaticamente il flusso, la pressione e la viscosità dell’inchiostro, garantendo un controllo completo del processo dell’inchiostro e una qualità di stampa eccezionale.
Eliminando il monitoraggio del flusso di inchiostro, un compito decisamente laborioso e che richiede molto tempo, il sistema F10 iCon offre un elevato grado di automazione e precisione.
Il sistema F10 iCon è inoltre efficiente dal punto di vista energetico, elimina gli sprechi e riduce i tempi di fermo macchina. Ideale per macchine da stampa a impressione comune con camere TRESU, stampanti impilate e altre configurazioni, il sistema F10 iCon è adattabile come upgrade delle attrezzature esistenti. Il sistema iCon F10 può essere utilizzato con numerosi supporti, tra cui plastica, lamina, pellicola, cartone e carta.

Linea di stampa Flexo Innovator per un’elevata qualità di stampa, rapidi
cambi di lavoro e sostenibilità
Presso lo stand saranno inoltre presentate informazioni e animazioni sulle soluzioni già consolidate di TRESU. In particolare sarà presentata la macchina da stampa Flexo Innovator. Una soluzione multiprocesso per la stampa e la spalmatura in linea destinata a cartoncino, laminati, supporti metallici e applicazioni cartacee.
La stampante Flexo Innovator di TRESU viene utilizzata dai principali convertitori per semplificare la produzione, migliorare la qualità e gestire l’ampia varietà di lavori in cui tempo e qualità costituiscono fattori chiave che gli stampatori odierni si trovano a dover affrontare. Flexo Innovator, una macchina da stampa modulare con larghezze da 670 mm a 1700 mm e configurata secondo le esigenze specifiche del cliente, consente l’integrazione di inchiostri a base di acqua, solventi e UV con molteplici processi complementari di fascia alta come stampa inversa, rotocalco, getto d’inchiostro, laminazione a freddo e conversione. Grazie alle soluzioni accessorie di TRESU, accessibili in modo semplice e sicuro per cambi di lavoro rapidi e a sistemi di asciugatura da unità a unità che utilizzano aria riciclata a velocità di flusso elevata, la macchina offre una piattaforma stabile per imballaggi particolari a velocità che possono arrivare a 800 metri al minuto.
L’ ottimizzazione del consumo energetico si ottiene grazie a  un sistema unico di riscaldamento a gas e un  design  in cui i servomotori  funzionano anche a bassa potenza. Le unità di asciugatura  riciclano, durante il processo,  un’alta percentuale di aria, quindi, una parte importante dell’energia viene recuperata attraverso lo scambiatore centrale. La temperatura del sistema di asciugatura e la velocità delle lame d’aria,  possono essere regolate in base alle esigenze del lavoro, evitando il surriscaldamento del supporto o la necessità di un successivo raffreddamento. I sistemi di estrazione, convogliano il calore ai condensatori esterni che restituicono  parte calore all’aria fresca  in entrata. Il web-changing system, i registri automatici e i controlli del colore, riducono al minimo lo spreco di materiale nella fase di avviamento.   F10 iCon massimizza il recupero di inchiostro per il riutilizzo dello stesso, inoltre, la capacità di Flexo Innovator di abbinare la qualità del rotocalco, offre ai Converter  un’alternativa più pulita per la riproduzione di effetti speciali e metallizzati ad alta definizione .

 

Sistemi di rivestimento integrati per la stampa digitale
Presso lo stand sono previste inoltre presentazioni sul flusso di lavoro di rivestimento di TRESU per l’integrazione con le linee di stampa digitale.
I sistemi di rivestimento TRESU si integrano con macchine da stampa digitali alimentate a fogli per applicare rivestimenti a valore aggiunto e abbellimenti metallici a cartone pieghevole, carta e materiali sintetici. Applicando rivestimenti all’intera superficie o solo a determinati punti, i sistemi forniscono il collegamento essenziale in una soluzione produttiva di stampa e conversione digitale a passaggio singolo per prodotti farmaceutici, cosmetici, alimentari e bevande, articoli promozionali, packaging di elettronica di consumo e applicazioni di stampa commerciale.
Le unità di rivestimento doppie e singole iCoat di TRESU sono disponibili per le macchine da stampa HP Indigo; per le stampanti Xerox iGen è disponibile il modello TRESU Pinta. Le unità di rivestimento funzionano a velocità massime, equivalenti a quelle della stampante. Il cambio rapido delle maniche e la pulizia automatica della camera consentono tempi di allestimento non superiori a cinque minuti.
Inoltre, TRESU fornisce una gamma completa di materiali di consumo come supporti per vernici, nastri e maniche, nonché attrezzature di taglio, coprendo così ogni elemento del flusso di lavoro di rivestimento. La taglierina digitale TRESU iCut 30000 fornisce un mezzo istantaneo per preparare le lastre per contesti che prevedono il rivestimento localizzato.
I sistemi di rivestimento digitali di TRESU stanno aiutando un numero in rapida crescita di stampatori a trarre vantaggio dal rivestimento (sia lucido che opaco) in linea dei cartoni pieghevoli e di altri prodotti. Grazie a cambi lavoro rapidi ed efficienti, le unità di rivestimento digitali di TRESU consentono agli stampatori di disporre di una soluzione robusta, estremamente efficiente e ad alto valore aggiunto per le esigenze di confezionamento odierne.

Affrontiamo insieme le sfide del mercato ed economiche
Sapere in quale attrezzatura investire e quando è impegnativo per i convertitori. TRESU può aiutare le aziende a identificare dove sia possibile migliorare il flusso di lavoro e quali servizi possano contribuire alla loro proposta di valore.
“Anche se negli ultimi anni c’è stata una crescita significativa in alcune aree della stampa, le aziende sono spesso riluttanti ad avviare investimenti di capitale in nuove macchine”, ha dichiarato Gianni Amendola, responsabile della filiale italiana di TRESU Italia. “È qui che un investimento di modesta entità in prodotti accessori ad alto valore aggiunto e in grado di ridurre i costi può contribuire a migliorare la qualità di stampa, a rendere i convertitori più snelli, più competitivi e più redditizi.
I prodotti accessori TRESU presentati durante Print4All possono essere adattati e integrati nei flussi di lavoro esistenti per fornire risultati che vanno direttamente a incidere su profitti e perdite” , ha concluso Amendola.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here