Una soluzione ibrida per gli astucci pieghevoli

0
722

 Zumbiel Digital, azienda che produce imballaggi in cartone che fornisce un servizio completo, con sede negli Stati Uniti e focalizzata sulla personalizzazione di massa su scala industriale, ha deciso di integrare una macchina da stampa flessografica a banda larga con una macchina inkjet di produzione Kodak Prosper 6000S dando origine a una macchina ibrida

 

In occasione del Kodak Packaging Summit tenutosi a Verona lo scorso febbraio, abbiamo avuto l’opportunità di ascoltare Ed Zumbiel, presidente di Zumbiel Packaging, azienda leader nel settore degli imballaggi in cartone innovativi, un produttore di imballaggi in cartone nordamericano attivo da oltre 150 anni. Uno dei capisaldi della sua attività consiste nell’utilizzare grandi bobine di carta su macchine flessografiche per produrre contenitori per bevande. Di fronte alla crescente domanda di tempi di produzione più rapidi, di tirature più brevi, di un maggior numero di promozioni e modifiche del contenuto in fase avanzata della produzione, Zumbiel ha sviluppato un piano: integrare una macchina da stampa flexo a banda larga con la macchina da stampa di produzione Kodak Prosper 6000S con tecnologia inkjet. Il progetto ha richiesto l’esperienza dei leader di mercato nei sistemi micro-elettromeccanici, nella stampa inkjet, nei flussi di lavoro, nella composizione chimica delle vernici, nella produzione di macchine da stampa, nei sistemi di fustellatura e controllo.
La stampa flexo-digitale ibrida ha permesso alla società di fondare Zumbiel Digital, naturale evoluzione di Zumbiel Packaging, e offrire nuovi servizi, come “Web to Box” per la produzione on demand di scatole di birra artigianali di marca e di contenitori per alimenti/bevande, con un 70% di miglioramento del time-to-market.
La soluzione inkjet a colori di Kodak era l’unica tecnologia in grado di soddisfare l’equazione velocità/ produttività. La strategia di crescita Zumbiel considera la stampa digitale di grandi volumi un elemento fondamentale per il futuro successo nel settore degli imballaggi. “Abbiamo scelto la tecnologia che ritenevamo essere la migliore in termini di velocità, qualità e costi per i nostri clienti; vogliamo una qualità di stampa assoluta con un’eccellente gamma di colori per lavori al 100% digitali, con una perfetta messa a registro e la capacità di gestire rapidamente un’ampia gamma di supporti. Dal punto di vista economico siamo sicuri che questa soluzione ibrida avrà un ROI molto interessante”, ha affermato Ed.

 

Kodak Prosper 6000S in configurazione ibrida
La rotativa ibrida a 11 gruppi stampa di Zumbiel con fustellatrice a platina, stampa tirature elevate ad alta velocità, combinando la stampa flessografica con la stampa digitale per elementi variabili.
La macchina da stampa digitale a bobina Kodak Prosper 6000S è progettata specificamente per questo tipo di configurazione ibrida. Utilizza la tecnologia Kodak Stream Inkjet per larghezze di stampa da 204 mm a 647 mm e può gestire supporti cartacei, tra cui etichette, cartone e carta patinata PE, da 150 g/m² a 380 g/ m². La Kodak Prosper 6000S raggiunge la velocità di 12.000 fogli B1 all’ora. Quando si stampa con la risoluzione standard di 600×600 dpi, è possibile arrivare a 300 mpm o 200 mpm quando si stampa con risoluzione 600 x 900 dpi.
L’inchiostro pigmentato con nanoparticelle di Kodak e l’essiccazione intelligente tra i gruppi stampa consentono un’elevata copertura dell’inchiostro con alta qualità di stampa e ad alta velocità. La macchina stampa su supporti per astucci pieghevoli patinati e non con prestazioni ottimali. Gli inchiostri Kodak e gli umettanti di pre-trattamento a base acqua sono approvati dalla FDA per il contatto indiretto con gli alimenti; la macchina può stampare in digitale oltre l’85% dei colori Pantone.
“Facendo leva sull’eccezionale economicità e produttività della macchina da stampa PROSPER 6000S, Zumbiel Digital potrà puntare sulla personalizzazione degli imballaggi in cartone, trasformandola da attività di nicchia a molto redditizia”, ha commentato Donald Allred, responsabile a livello mondiale Packaging Sales & Marketing, Enterprise Inkjet Systems Division, Kodak.
Per aver raggiunto il successo come partner, come cliente e come innovatore nel settore della stampa, Zumbiel Digital ha ricevuto il primo Lighthouse Account Award da Kodak.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here