Stora Enso punta al riciclo dei bicchieri in carta

1167

Stora Enso punta a riciclare su larga scala bicchieri di carta usati nella sua cartiera Langerbrugge in Belgio, ed è alla ricerca di partnership idonee per la raccolta e la selezione dei bicchieri di carta usati per garantire che a questo materiale in fibra di alta qualità venga data una seconda vita.
La fibra riciclata è una materia prima importante in quanto è in linea con l’impegno dell’azienda verso una produzione rinnovabile e circolare. Il cartone per bicchieri è realizzato con fibre rinnovabili di alta qualità, che possono avere molte vite grazie al riciclo.

“Con processi di riciclo efficienti, le aziende di servizi alimentari che utilizzano bicchieri a base di fibra di legno possono migliorare il loro impatto ambientale. Il riciclo deve essere reso facile per i consumatori, per questo motivo vogliamo invitare partner e clienti a sviluppare congiuntamente modelli di business per la raccolta dei bicchieri di carta”, afferma Annica Bresky, vicepresidente esecutivo della divisione Stora Enso Consumer Board.

Nelle fasi di test di riciclo presso la cartiera Langerbrugge, è stato riciclato mezzo milione di bicchieri di carta post-consumo provenienti da fast food e caffè, trasformandoli in carta per riviste. Il risultato ha confermato che i bicchieri di carta possono essere riciclati presso la cartiera senza apparecchiature di processo aggiuntive e che le fibre sono adatte per altre applicazioni cartacee, come la produzione di carta per riviste.
La cartiera Langerbrugge di Stora Enso è una delle più grandi cartiere in Europa, con una produzione annua di 540.000 tonnellate di carta riciclata da giornale e carta per riviste. La produzione è esclusivamente basata su carta riciclata.

“Consideriamo i bicchieri di carta una preziosa materia prima per la nostra attività produttiva. I bicchieri di carta usati rappresentano una potenziale fonte di fibra di alta qualità per la produzione di carta per riviste. La cartiera Langerbrugge è in grado di gestire miliardi di bicchieri usati per il riciclo all’interno della nostra area di approvvigionamento. La sfida consiste nel disporre di questi bicchieri sulla scala industriale che richiederà la nostra produzione”, afferma Rik Van Bostraeten, Responsabile Sourcing, Multifuel & Business Innovation, presso la cartiera Stora Enso Langerbrugge.