SmartProduction: RTS lancia il nuovo MES

0
411

Il 2018 di RTS si apre con un’importante novità: il debutto di SmartProduction, una soluzione software intuitiva e all’avanguardia, destinata alle imprese produttrici di cartone che intendono potenziare la competitività dei loro processi produttivi e incrementare i profitti attraverso un controllo puntuale delle singole attività.

 

 

Mercadante, per quale motivo RTS ha deciso di lanciare una nuova soluzione destinata alla gestione dell’area produzione?
“La nostra trentennale esperienza di fornitori di software e di servizi di consulenza per le aziende del mondo del cartone ci ha portato a consolidare una nuova visione delle necessità evolutive delle imprese di questo settore. I nostri clienti, tutti ovviamente molto sensibili al tema dell’ottimizzazione dei processi produttivi, ci hanno da qualche tempo palesato l’esigenza di dotare i loro operatori di strumenti che non solo aiutino a controllare i processi in modo efficace, ma che offrano loro una user experience gratificante e al passo con i tempi.
Inoltre, vorrei sottolineare che abbiamo tenuto ben presente un altro tema chiave.
Abbiamo infatti inteso porre un focus particolare teso a fornire uno strumento in grado di abilitare le aziende a sfruttare al meglio le opportunità derivanti da Industria 4.0 e dai nuovi macchinari di produzione. Smart Production nasce infatti sulla base del concetto di integrazione dinamica con l’hardware ed è pensato, non solo per monitorarlo, ma anche per gestirlo utilizzando i dati che è studiato per raccogliere e processare in modo automatico e costante allo scopo di abbattere drasticamente le possibilità di errore umano.”

 

Mauro Mercadante, vicepresidente e co-fondatore di RTS

Quale tipo di impatto determina l’adozione di SmartProduction in termini di evoluzione dei processi di pianificazione della produzione?
“Smart Production è interfacciabile con qualsiasi tipo di ondulatore e di macchina di produzione. Smart Production garantisce numerosi vantaggi indiscutibili quali la facilità di utilizzo e l’accesso remoto e, altro importante beneficio: la soluzione può essere installata e personalizzata in modo semplice e davvero rapido.
Smart Production è una soluzione molto affidabile che permette una visione moderna della programmazione: definisce automaticamente una timeline per ogni singola macchina coinvolta nel processo e assicura la consegna puntuale di ogni ordine, assicurando che la sequenza di produzione sia ottimale. I nuovi ordini si integrano automaticamente in questa timeline e l’orizzonte di pianificazione si adatta automaticamente ai carichi delle diverse macchine.
Pertanto, il compito del pianificatore sarà quello di verificare questa timeline per poi passarla in produzione o adattarla a specifiche esigenze.
SmartProduction permette che gli ordini siano trasmessi in modo automatico dall’ondulatore, in tempo reale e senza possibilità di errore riducendo i tempi di fermo delle macchine ed evitando la creazione di “colli di bottiglia”.
Nel complesso va sottolineato che SmartProduction reagisce ai rapidi cambiamenti dovuti all’inserimento di nuovi ordini o agli imprevisti delle macchine, anticipando gli effetti a largo raggio.
In sostanza SmartProduction  rappresenta una vera e propria “finestra in tempo reale sulle macchine”: l’operatore può monitorare quante ore macchina saranno occupate, quali bobine saranno necessarie, trasmettere automaticamente il programma all’ondulatore, e valutare allo il progresso della produzione, le quantità prodotte, le velocità, i tempi di inattività, controllo della composizione, etc”.

 

Scendendo nel dettaglio, in quale modo SmartProduction consente di aumentare la produttività dell’ondulatore?
“Il sistema di programmazione Smart Production è in grado di trovare soluzioni che riducono il TRIM, che incrementano la larghezza media della carta e migliorano il flusso di produzione minimizzando il numero di cambi in un numero ridotto di larghezze. Inoltre il “Pull Planning” permette di prevedere e risolvere i problemi prima che si verifichino: non si dovrà tenere ferma una macchina per una errata programmazione, basta sorprese per gli ordini che non si riescono a completare in tempo. SmartProduction suggerisce esattamente quali ordini devono realizzarsi nell’ondulatore e in quali tempi.
Va notato che i terminali macchina SmartProduction mostrano la pianificazione, i dettagli degli ordini, i disegni CAD, le schede tecniche con i loro allegati grafici, visualizzano i diagrammi di impianti stampaho tradotto come lastre ma non credo sia esatto- e fustella, e collocano il disegno della scatola direttamente alla vista dell’operatore senza che quest’ultimo debba intervenire direttamente sulla macchina.
Infine SmartProduction prevede anche la possibilità di creare e stampare etichette dei bancali ed etichette ad uso interno personalizzabili con codici a barre complessi e logo”.

 

 

Quali benefici possono riguardare il reparto commerciale di un’azienda che decide di dotarsi di SmartProduction?
È  interesante notare che anche il reparto commerciale potrà verificare in tempo reale il carico e la capacità delle macchine, l’avanzamento degli ordini di produzione; conoscendo in anticipo la programmazione e il materiale richiesto. In questo modo si potranno valutare tempestivamente e correttamente tutti i numeri i dati della produzione. Con un solo click è possibile analizzare la programmazione della macchina, l’ordine che si sta producendo o le statistiche di produzione del giorno”.

 

Quando SmartProduction sarà disponibile sul mercato?
“La soluzione è già disponibile e ampiamente collaudata presso alcuni nostri clienti che hanno deciso di adottarla immediatamente. Ovviamente abbiamo già numerose richieste da parte di clienti che intendono upgradare i loro attuali MES. Siamo molto soddisfatti di tutto questo interesse e dei positivi riscontri che ci provengono dagli utilizzatori. In fondo è soprattutto per la loro soddisfazione che in RTS investiamo e ci impegniamo per migliorare costantemente il nostro portfolio di soluzioni.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here