“Slitter rewinder system” è la nuova mission aziendale di Temac

0
421

Alla vigilia dei venti anni di attività, è iniziato per Temac il re-branding, volto a creare una ben congeniata immagine, che guardi al futuro e non rinneghi l’importanza del suo passato.

 

Il nuovo logo definisce un senso di appartenenza e di gratitudine per le solide basi lasciate da una delle menti creatrici di Temac, prematuramente scomparsa, e uno stile che permette di comunicare un nuovo modo di essere: energico, giovane e flessibile.
Il logo è basato su un’idea precisa di dinamismo e di originalità, pur mantenendo la sua personalità originaria. Tutta la comunicazione ha come elemento chiave la “C”, iniziali dei proprietari, certo, la cui passione per la loro creazione basterebbe a sé stessa, ma la “C”, con le sue strisce rosso bianco verdi, identifica inoltre il made in Italy e sottolinea il dinamismo dell’azienda, ricordando in particolare il taglio e il movimento circolare dell’avvolgimento, caratteristiche delle taglierine-ribobinatrici. Anche i colori si rinfrescano, per una luminosità più vincente.
“Slitter engineering” è l’essenza di Temac. La progettazione è la filosofia costruttiva, foriera di genialità e creatività. A scrivere i progetti non sono solo i disegnatori interni, ma anche i clienti, per mezzo dei loro operatori. È una spinta collaborativa, che viene ascoltata e accolta; viene analizzata, rielaborata secondo criteri ingegneristici e concretizzata. Si tratta a volte di piccole migliorie, tecnicismi visibili solo ai più esperti, che però facilitano l’utilizzatore in modo veramente importante. Oppure si tratta di una costante e instancabile innovazione nel software. È una talentuosa festa di progetti appassionati e fecondi di idee, dove non trovano spazio le realizzazioni seriali.
“Slitter rewinder systems” è la nuova mission aziendale. È l’evoluzione dei sistemi di taglio e avvolgimento che vengono integrati sempre più nell’idea di azienda 4.0. Il prodotto del cliente e la sua innovazione è al centro del sistema Temac che propone un servizio chiavi in mano. La strada tracciata è quella di offrire sistemi di converting al servizio del valore aggiunto del cliente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here