Sappi implementa un’innovativa tecnologia di fabbricazione di carte con barriera per incrementare la propria capacità produttiva

374
Berry Wiersum, AD di Sappi Europe

Sappi introdurrà una nuova tecnologia di rivestimento con barriera per carte da imballaggio presso il suo stabilimento specializzato di Alfeld, in Germania. “L’espansione dell’uso di una tecnologia innovativa inerente il rivestimento con barriera delle nostre carte è alla base dell’impegno di Sappi per mantenere la propria posizione di leader nel settore delle carte funzionali e dell’impegno che abbiamo nei confronti dei nostri clienti per lo sviluppo di soluzioni di imballaggio innovative e mirate al futuro che contribuiscano alla sostenibilità”, ha detto Berry Wiersum, AD di Sappi Europe spiegando questa decisione.

 

La domanda di imballaggi in carta e cartone continua a crescere in modo notevole mentre i consumatori diventano sempre più consapevoli dell’impatto che le loro scelte d’acquisto hanno sull’ambiente.  La richiesta di soluzioni innovative e realmente sostenibili non è mai stata così marcata. Sappi si sta sforzando di aiutare i propri clienti ad andare oltre le tradizionali soluzioni a base di film e di strutture multimateriali non riciclabili, ampliando la propria gamma di prodotti per soddisfare le esigenze del nostro mondo in continuo cambiamento. Lavorando direttamente con i proprietari dei marchi, Sappi cerca di creare soluzioni circolari orientate al futuro in linea con le crescenti responsabilità globali collettive.
Il desiderio di evolvere continuamente per soddisfare e superare le esigenze aziendali richiede continui investimenti nell’innovazione al fine di poter creare le soluzioni di domani. L’acquisizione di Rockwell Solutions da parte di Sappi ha approfondito le conoscenze della società in materia di produzione di carte con barriera. L’aggiunta di capacità di rivestimento con barriera presso la cartiera di Alfeld aumenta ulteriormente le nostre capacità, porta questa combinazione unica di carta e tecnologia di rivestimento e dispersione a un maggior numero di clienti e consente di offrire ai clienti soluzioni di imballaggio in carta ancora più competitive e attraenti.
La produzione di questi nuovi prodotti partirà dalla metà del 2022.