Progroup inaugura un nuovo stabilimento in UK

0
360
Mr. Heindl (CEO, Progroup) e i dipendenti della prima ora di lavoro allo spegnimento del primo ondulatore

A fine gennaio Progroup AG ha messo in funzione il nuovo stabilimento per la produzione di cartone ondulato in diversi formati in Gran Bretagna. Con una produzione annuale di 235.000 tonnellate di cartoni, lo stabilimento di Ellesmere Port è il più efficiente e potente al mondo nel suo genere. “Con il nuovo stabilimento di Ellesmere Port abbiamo un sistema produttivo più che competitivo, accompagnato da andamenti di processo efficienti ed esemplari”, afferma Jurgen Heindl, CEO e Presidente del Ceonsiglio direttivo della Progroup AG.
“Siamo fiduciosi che la Gran Bretagna continuerà ad essere un mercato importante in Europa“, sottolinea Jürgen Heindl. Il nuovo stabilimento prende il posto del vecchio complesso di Ellesmere Port, una volta in funzione a Offenbach (Germania) e al quale risale il primo atto della storia aziendale, per poi essere trasferito e installato in Gran Bretagna nel 2008. Esattamente 10 anni fa, la Progroup metteva in funzione questo impianto, che avviava la produzione nel Regno Unito. Nei suoi venticinque anni di servizio, l’impianto ha prodotto oltre 3.500.000 Tm² di cartoni ondulati. Ciò corrisponde a circa una striscia di cartone ondulato di un metro di larghezza e lunga nove volte la distanza lunare.

Mega impianto di alimentazione fogli ondulati a Ellesmere Port

La Progroup AG con sede a Landau nella Renania-Palatinato è un’azienda specializzata nella produzione di carte da ondulazione e fogli di cartone ondulato. Nel segmento di mercato dei formati, l’azienda occupa una posizione leader di mercato in numerosi paesi dell’Europa centrale. Attualmente con due cartiere, dieci stabilimenti per la produzione di cartone ondulato in diversi formati e 1100 dipendenti, l’azienda ha conseguito nel 2017 un fatturato di circa 804 milioni di euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here