Parola magica: formazione

643

By Emanuela Tenconi
Consulente fieristico settore packaging alimentare
Esperta di comunicazione a 360°, comunicazione digitale, siti web e piattaforme social
www.emanuelatenconi.com – Mail: tenconiemanuela@gmail.com

 

Questo  2020 (da molti definito anno orribile) con la drammatica  situazione legata al Coronavirus  ci fa fatto   scoprire  e imparare a utilizzare lo smartworking, le piattaforme online per  gestire  e seguire tutte le nostre  attività private  e di lavoro.
Tra  queste  sono state  molto gettonate  e seguite con  grande interesse  le piattaforme dedicate  alla Formazione online, proprio come FORMALIMENTI, una piattaforma online per crescere attraverso la formazione. Molte cose sono cambiate nei primi mesi del 2020 e tra queste la formazione professionale, che si è decisamente spostata dall’aula all’online.
La formazione è lo strumento che permette alle aziende e ai professionisti di rimanere al passo con i mutamenti dei contesti in cui operano e di adottare le strategie migliori.
La formazione online soddisfa pienamente questi requisiti, proponendo contenuti continuamente aggiornati, fruibili in qualunque orario e luogo, senza richiedere trasferte dispendiose in termini economici e di ore lavorative. Ecco perché ha tutte le caratteristiche per continuare a essere svolta a distanza, anche alla fine dell’emergenza sanitaria.
Formalimenti già nel 2019 aveva lanciato una piattaforma di formazione a distanza, interamente dedicata al settore alimentare. “Abbiamo lanciato questa piattaforma – spiegano Elena Consonni e Francesca De Vecchi, ideatrici e titolari della società – per dare agli operatori del settore gli strumenti e il supporto perché la formazione online possa essere sia d’impulso alla loro crescita. Ciò è possibile grazie alla nostra profonda conoscenza del settore alimentare, in cui entrambe operiamo da oltre 20 anni, all’ausilio di un comitato scientifico e di docenti esperti di ogni singolo argomento e alle potenzialità della piattaforma didattica”.

La proposta formativa di Formalimenti
Formalimenti propone un percorso che comprende sia i corsi obbligatori per legge, sia quelli di aggiornamento sulle tematiche di più stringente attualità. Offre anche corsi di nutrizioni e well-being per migliorare il livello di qualità della vita e del lavoro. I corsi proposti sono di due modalità: on demand e webinar.
I primi, sempre presenti in catalogo, vengono periodicamente rivalutati e aggiornati perché si mantengano al passo coi tempi. Sono costituiti da video lezioni che possono essere fruite dall’utente in qualunque momento, anche in più step.
“Questi corsi – proseguono – hanno il grande vantaggio di adeguarsi alle esigenze di tempo del corsista. Però non permettono il confronto diretto e immediato con il docente. Per questo ogni corso è strutturato in brevi video-lezioni, intervallate da test di verifica, che permettono al partecipante di saggiare le competenze acquisite. I nostri docenti, comunque, sono sempre disponibili a rispondere via mail alle domande dei corsisti”.
La modalità webinar, invece, consente una grande interazione tra partecipanti e docenti, ma è più vincolante in termini di orario. “Abbiamo ovviato a questo limite – sottolineano – lasciando a disposizione la registrazione degli eventi anche dopo lo svolgimento. Ancora una volta in questo caso è possibile interfacciarsi con gli utenti via mail”.

A eccezione dei corsi obbligatori (la cui durata è stabilita per legge) Formalimenti ha scelto di proporre corsi dalla durata limitata, che affrontano temi molto specifici che interessano l’intera filiera alimentare, in maniera approfondita e professionale, scegliendo i docenti tra gli esperti delle singole materie. Le tematiche sono selezionate tra quelle di maggiore attualità per il settore. “In questi mesi – sottolineano – ci siamo occupati di food delivery, delle misure necessarie per gli adeguamenti ai protocolli “Covid”, di imballaggi sostenibili. Grazie al supporto di alcuni sponsor che hanno creduto alla potenzialità di un corso online come strumento di comunicazione, abbiamo potuto erogare questi corsi gratuitamente, offrendo un contributo concreto alle aziende in difficoltà”.

Formazione su misura
Formalimenti può organizzare anche piani formativi personalizzati, in base delle necessità dell’azienda o al profilo del singolo utente, dipendente o professionista. “Per questo servizio – raccontano Consonni e De Vecchi – abbiamo lanciato il marchio Formalive perché questo servizio è a disposizione anche a chi opera al di fuori del settore alimentare. Con questo marchio mettiamo a disposizione la nostra piattaforma e la nostra esperienza nell’organizzare corsi online a committenti di vario tipo: enti di formazione specializzati nei corsi in aula che vogliono offrire l’online senza impegnarsi troppo in una attività che esula dal proprio core business; associazioni di categoria che utilizzano questo strumento per la formazione dei propri aderenti; aziende e consulenti che vedono nell’offrire un corso uno strumento per farsi conoscere ai propri potenziali clienti. A ciascuno facciamo una proposta personalizzata sulla base delle esigenze e del target di riferimento”.
Per i corsi personalizzati, i servizi di Formalimenti spaziano dalla semplice messa a disposizione e gestione dello spazio online, alla organizzazione scientifica dell’evento (individuando i relatori più indicati per affrontare ogni singolo argomento), alla comunicazione dell’iniziativa al proprio database di utenti e alla stampa.

Gli strumenti utilizzati
Per garantire tutto questo, Formalimenti utilizza il proprio sito www.formalimenti.it, con una sezione di ecommerce da cui si può ordinare direttamente il corso, e le due piattaforme di e-learning (Formalimenti e Formalive) accessibili solo agli utenti registrati iscritti ai corsi. Le piattaforme operano in ambiente Moodle, uno spazio virtuale dedicato all’apprendimento, che permette a Formalimenti di proporre corsi interattivi, che vanno ben oltre il semplice PDF scaricabile, ma che alternano video-lezioni con quiz di apprendimento, giochi, documentazione da conservare e consultare anche in un secondo momento, per un apprendimento autonomo, misurabile e perseguibile con qualsiasi strumento digitale, così da migliorare il tasso di completamento del corso.
Anche i webinar offrono strumenti didattici evoluti: la condivisione di una lavagna tra docente e partecipanti; la possibilità di proporre quiz; la possibilità di mostrare i materiali didattici senza usare la condivisione di schermo e di condividere video. Ogni corso è suddiviso in moduli e al completamento di tutte le attività è previsto un test di verifica di quanto appreso.
La piattaforma registra ogni accesso degli utenti e tutte la attività svolte. “Questa caratteristica – concludono le due fondatrici di Formalimenti – ci ha permesso di raggiungere un importante traguardo. Il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Tecnologi Alimentari ha accettato la nostra istanza di diventare Agenzia di Formazione accreditata. I nostri corsi possono quindi rilasciare crediti formativi a questa categoria di professionisti. Questo non significa che la piattaforma sia complicata da utilizzare per l’utente. Per poter fruire dei corsi non serve altro che un device connesso ad Internet: la formazione è a portata di click”.

www.formalimenti.it  per informazioni scrivere a info@formalimenti.it

Occasione imperdibile per tutti i lettori di Converter.it:
Sconto pari al 10% (non cumulabile con altre offerte) sui corsi a catalogo.
Per ottenerlo usa il codice converter