Open house in Serviform dedicato all’estrazione dinamica

0
348
Pro Form’s sales and marketing director

L’evento Servinform70 dedicato all’Estrazione dinamica e riservato agli operatori di settore italiani, tenutosi a Caravaggio lo scorso sabato, 11 novembre, è stato un grande successo! Una platea di più di 110 addetti tra titolari e tecnici di 40 fustellifici italiani ha partecipato alla giornata di formazione organizzata nello spazio eventi ‘Next’ di Serviform.

Mauro Tomelleri, Sales e Marketing Director di Pro Form

Dopo un breve benvenuto, Mauro Tomelleri, sales and marketing director di Pro Form, ha presentato i dati chiave dell’azienda del Gruppo che produce macchine automatiche per fustellifici. Spiccano, tra altri risultati di successo, senz’altro quelli legati alle ragguardevoli quote di mercato raggiunte in tutta Europa. Più del 90% del fatturato di Pro Form viene realizzato all’estero, dove ben 57 paesi importano macchine ideate, sviluppate e prodotte a Caravaggio.
Significativo anche il 7% del fatturato investito in Ricerca e Sviluppo: un segno molto evidente della lungimiranza con la quale l’azienda affronta il futuro. Con 5 brevetti internazionali in essere tra cui quello relativo al raggio di piega (1 mm) e 12 progetti di R&D attivi, Pro Form si conferma quale leader nel mercato internazionale delle piegatrici automatiche e delle soluzione di automazione per i fustellifici.
Nel 2017 è stata rinnovata la sede di Pro Form che ha così guadagnato in produttività ed efficienza. In 4.500 mq di uffici distribuiti nelle 2 sedi, il Gruppo impiega ca. 80 dipendenti. Considerando la specificità delle competenze necessarie per lavorare in questo settore, il gruppo di collaboratori può contare su almeno un migliaio di anni di esperienza comune. Una squadra affiatata e motivata che, con modestia e umiltà, raggiunge obiettivi davvero ambiziosi!

Moreno Ghidini, tooling process specialist di Bobst

L’Estrazione Dinamica, il tema principale dell’evento, è stato affrontato da due aziende internazionali che costituiscono riferimento nel settore: Bobst, il primo produttore al mondo di macchine fustellatrici automatiche e Boxplan, azienda tedesca con esperienza trentennale nello sviluppo di sistemi di estrazione.
Moreno Ghidini, tooling process specialist di Bobst, ha innanzitutto fornito una descrizione dettagliata del processo di estrazione dinamica attingendo dal manuale ABC Bobst.
Durante la presentazione dei singoli accessori impiegati nell’estrazione dinamica, ovvero la tavola centrale di estrazione (o estrattore femmina) e l’utensile superiore di estrazione (estrattore maschio), Ghidini ha evidenziato le diverse difficoltà che possono emergere e presentato le soluzioni ideali da adottare per superarle.

Joachim Jakob, senior advisor Boxplan

Joachim Jakob, senior advisor Boxplan, invece, ha approfondito il sistema HYBRIDsetter, svelando importanti elementi strutturali per la realizzazione di un utensile maschio per l’estrazione dinamica. Ha descritto nel dettaglio le parti usate nei due estrattori (maschio e femmina) e, tramite un video, ha mostrato le performance della macchina HYBRIDsetter.
La mattinata, molto intensa e ricca di informazioni interessanti, si è completata con la presentazione, ancora da parte di Mauro Tomelleri, della nuova macchina INTEGRAStrip. Presentata alla IADD Odyssey a Chicago e esposta a settembre all’ESU Technology Forum del Lussemburgo, è una macchina automatica all’avanguardia per la produzione di forchette dinamiche, lame flat top e needle point. La macchina è compatibile con Sysform, il software modulare basato su piattaforma AutoCAD® OEM che gestisce la creazione di scatole di ogni tipo ed è in grado di creare tutti gli utensili per qualsiasi sistema di fustellatura.
Infine, INTEGRA Strip è Industria 4.0 compliant e rientra quindi nell’elenco dei macchinari industriali per l’acquisto dei quali sono previsti degli iperammortamenti fino al 250% !
L’evento si è concluso nel nuovo Demo Center di Serviform, dove gli ospiti, al termine della pausa pranzo, hanno potuto assistere alla live-demo di INTEGRA Strip e visionare altre macchine e prodotti in esposizione.