OMET: soluzioni uniche per un converting più semplice

0
1107

Il processo di converting è una parte strategica e molto delicata della produzione di etichette e packaging: implica tempi, costi e rischi che ogni stampatore vorrebbe abbattere. Per affrontare queste criticità, OMET ha sviluppato soluzioni esclusive e personalizzabili da applicare in linea sulle proprie macchine, creando preziose opportunità per i propri clienti.

 

 

OMET ECDC – la soluzione per il cambio rapido del cilindro di fustellatura
OMET Twist – soluzione di fustellatura con doppio cassetto
OMET MonoTWIN Cut – gruppo di fustellatura per tutti i formati

 

 

 

 

 

 

Per ogni linea del suo portfolio, OMET può proporre delle fustelle speciali che velocizzano il cambio lavoro, rendendolo più sicuro e più facile rispetto agli standard che richiedono lunghi tempi di fermo macchina.
Le linee di stampa OMET iFlex, OMET X4 e OMET X5 prevedono la possibilità di integrare il sistema di fustellatura OMET Easy-Change Die CutECDC, un modulo ergonomico e compatto con sistema a cambio facilitato che permette di effettuare un cambio lavoro in meno di un minuto grazie a uno speciale dispositivo di scorrimento veloce, facile e sicuro, senza necessità di sistemi di sollevamento.
Per la linea OMET X6 è stato studiato OMET Twist, una fustella speciale con dispositivo OMET Easy-Change Die, dotata di doppio cassetto scorrevole dove appoggiare i cilindri magnetici e un sistema OMET In&Out che permette un cambio lavoro intuitivo e immediato: spingendo un cilindro nello slot di fustellatura, l’altro viene contemporaneamente espulso con tempi e sforzi ridotti al minimo. Pochi secondi per il pre-registro automatico e il cambio lavoro è completo. I numeri parlano chiaro: se con il gruppo di converting standard la sostituzione richiede 20-30 minuti, OMET Twist permette di limitare il tempo di fermo macchina a meno di 1 minuto per un cambio completo di formato e di sagoma.
OMET MonoTWIN Cut è un altro gruppo di fustellatura dedicato a OMET X6, che permette di eliminare il problema della sostituzione del cilindro: questo modulo utilizza un unico cilindro magnetico per qualunque formato di fustellatura. Lavora con un sistema che adatta automaticamente il cilindro ai parametri inseriti a pannello, limitando il lavoro dell’operatore alla mera sostituzione del lamierino magnetico. Il gruppo OMET MonoTWIN Cut, oltre a semplificare il cambio lavoro, abbatte i costi d’acquisto dei cilindri e il problema dello stoccaggio.
La linea OMET Varyflex può essere configurata con diverse soluzioni dedicate ad applicazioni speciali, incluse le fustelle intercambiabili dedicate ad operazioni specifiche per la conversione di etichette e cartoncino pieghevole.  Le linee OMET hanno sviluppato una flessibilità di configurazione tale da poter garantire ai clienti anche gruppi di fustellatura personalizzati per applicazioni speciali. Sono state studiate soluzioni per la finestratura di carta e cartoncino, o addirittura per l’inserimento di fustella e sfridatore fra le stampe oltre che alla fine del processo, per poter realizzare etichette a due strati con forme, dimensioni e materiali diversi in un solo passaggio.
Le soluzioni OMET proposte per la fustellatura sono un altro esempio di come la tecnologia OMET possa incidere sul vantaggio competitivo dei propri clienti, risolvendo le criticità del processo di stampa e rendendolo più sicuro, veloce ed economico anche con prodotti complessi.