Omet a Labelexpo ha presentato la nuova iFlex

0
379
Demo live sulla OMET iFLEX a Labelexpo 2017

Contenuti innovativi per un’operatività semplificata

Grande successo a Labelexpo 2017 per OMET, che con migliaia di visitatori allo stand, uno dei più grandi e scenografici di tutta la fiera, conferma la posizione di leadership nel mercato europeo e internazionale. Le dimostrazioni live delle tre linee OMET X6.0, OMET iFlex e OMET X6 Offset, potenziate secondo i driver dell’industria 4.0, hanno suscitato molto interesse da parte di tutti.
Particolare attenzione ha ricevuto la nuova versione della OMET iFlex con specifici tamburi di raffreddamento, una linea con tecnologia Made in Italy e tutti i componenti prodotti in Europa, che con la sua versatilità sta rivoluzionando il concetto di stampa per etichette. Grazie ad una serie di innovazioni uniche, permette di raggiungere le massime performance di stampa attraverso semplicità operativa e rapidità d’esecuzione mai viste prima.
OMET iFLEX è una macchina da stampa a nastro stretto di fascia 370 mm (14″4/8), che offre una varietà di formati stampa da 5.5″ a 18″. Velocità massima meccanica di stampa 190 m/min, con la possibilità di utilizzare stampe  flexo UV, flexo UV LED, flexo all’acqua e serigrafia, con fustellatura rotativa in linea (formati di fustella da 8″ a 24″).
La OMET iFlex è in grado di produrre tutti i tipi di etichette con massima efficienza, da etichette autoadesive, a wraparound e shrink labels, grazie alla possibilità di configurazione con l’apposito  Film Asset. Adatta a brevi e lunghe tirature, per la sua facilità di utilizzo è ideale sia per chi vuole entrare nel mercato etichette, settore in crescita che attrae sempre più player, sia per chi vuole potenziare il proprio parco macchine.
Il suo punto di forza è il design funzionale: è compatta ma ergonomica quindi di facile accesso per l’operatore; ha un passaggio carta corto e quindi permette di avere uno scarto minimo in avviamento e richiede manutenzione limitata perché povera di materiali ad usura.
Ha caratteristiche uniche nel suo genere, grazie agli esclusivi sistemi smart, studiati appositamente per rendere il tutto il processo di stampa facile e intuitivo. iLight è un innovativo sistema di pre-registro con puntatore laser su ogni gruppo stampa. Il laser indica l’allineamento ideale del portacliché, permettendo una velocizzazione del cambio lavoro e l’accelerazione dei tempi di messa a registro. Un secondo laser, posto perpendicolarmente alla fustella, garantisce rapidità ed efficacia al cambio del lamierino magnetico della fustella, senza errori.
iVision è il sistema di regolazione del registro di stampa istantanea che grazie all’uso di telecamere su ogni gruppo stampa permette la messa a registro in tempo reale di ogni colore viene man mano che il materiale avanza, controllando l’immagine sull’apposito display. La combinazione di iLight e iVision aiuta a ridurre drasticamente i tempi e gli scarti in avviamento, rendendo ogni operazione estremamente immediata e intuitiva.
Come tutte le linee da stampa OMET, OMET iFlex assicura una qualità di stampa superiore allo standard grazie a un concetto innovativo di trasmissione diretta senza ingranaggi. iDrive è il sistema che permette di accrescere la precisione e di eliminare le criticità date dalle trasmissioni tradizionali: è la prima macchina in fascia stretta dotata di un solo ingranaggio per gruppo stampa, che permette migliori performance e migliore stabilità, eliminando la possibilità di barrature.
La OMET iFlex è una linea completa che può essere configurata con diversi gruppi di finishing e converting. La fustella a cambio rapido con sistema Easy Change Die-Cut (ECDC) elimina i lunghi tempi di cambio dei cilindro di fustellatura tramite uno speciale dispositivo a scorrimento, senza l’utilizzo di paranchi da sollevamento e quindi senza alcuno sforzo. Ulteriori miglioramenti sono stati apportati alla macchina per ampliarne le capacità, come l’aggiunta della stazione per l’uscita fogli e l’evoluzione dell’esclusivo sfridatore OMET Rock’n’Roll “Dual Function” che permette di sfridare qualsiasi forma di fustellatura in modo agevole e alla massima velocità di produzione, potendo utilizzare sia sfridatura a contatto sia sfridatura tradizionale.