Nasce Paper Box di Fedrigoni

0
302

Design e praticità, minimalismo e sostanza, avanguardia e qualità. Paper Box è un elegante volume nero che inaspettatamente custodisce un cuore coloratissimo e vivace pronto a esplodere: la raccolta dell’intera gamma di carte Fedrigoni in tre sezioni facili da consultare, quasi 900 tipi diversi tra naturali e patinate, colorate e bianche, lisce e goffrate, di qualunque grammatura, in grado di trasformare in realtà ogni espressione creativa fatta di carta.

“Dopo tante esortazioni a pensare ‘outside the box’, questa volta è proprio il caso di pensare ‘inside the box’, immergendosi nella collezione Paper Box, perché in Fedrigoni crediamo che la scelta della carta per un progetto sia di per sé un atto creativo”,  commenta Micaela Di Trana, Marketing Director Paper di Fedrigoni, Gruppo italiano tra i maggiori al mondo nella produzione e vendita di carte speciali per packaging, editoria e grafica e di prodotti autoadesivi per l’etichettatura, che sta per lanciare Paper Box con una grande campagna di comunicazione globale.

“Con Paper Box – ci racconta Chiara Medioli, Group Marketing Director di Fedrigoni –, che si affianca ai campionari monografici, racchiudiamo tutte le gamme correnti con la qualità e il know-how dei nostri 132 anni di storia, in un unico strumento bello, funzionale e completo.  Siamo sempre al fianco di chi cerca dalla carta performance altissime non solo sotto il profilo dell’eleganza e della raffinatezza, ma anche della tecnica. Questo è nel nostro DNA da sempre: dalle schede perforate usate dai primi computer IBM alla prima carta per i Post-it, alle banconote”. 

La premiere di Paper Box sarà appunto a Packaging Première Collection, la due-giorni (29 e 30 ottobre) dedicata al packaging di lusso al Padiglione d’Arte Contemporanea di Milano: accedere allo stand di Fedrigoni sarà come entrare “inside the box”, per scoprirne i segreti con percorsi guidati.
È poi prevista da metà novembre una serie di eventi fisici e virtuali in cui si succederanno appuntamenti esclusivi, performance di artisti e designer e ospiti internazionali, tutto nella massima sicurezza e in osservanza delle misure anti-Covid previste al momento.

Maggiori informazioni sugli eventi in programma saranno rese disponibili nella pagina web dedicata al progetto (www.fedrigonipapers.com/paperbox), dove troverà spazio anche il video di presentazione di Paper Box, un viaggio estetico ed emozionale in cui danzatori scultorei interagiscono con un mondo fatto di carta e danno corpo a un’idea. Il video unisce quindi due forme d’arte e di espressione creativa: da una parte la danza, dall’altra la scelta della carta migliore per realizzare il proprio progetto.

Ideato dall’agenzia londinese Graphic Thought Facility (GTF) dei designer Paul Neale, Andy Stevens e Huw Morgan, Paper Box è un piccolo capolavoro di creatività realizzato totalmente con carta Fedrigoni, anche nell’elegante custodia esterna. Una “summa” dell’intera collezione esistente facile da consultare e pensata per ispirare e guidare designer, agenzie creative, stampatori, editori, professionisti del packaging, disegnatori di etichette per case vinicole, di moda, di cosmesi e chiunque lavori con la carta ogni giorno e in ogni parte del mondo.

In Paper Box tutte le carte Fedrigoni (80 gamme tra naturali bianche e avoriate, naturali colorate e patinate, in diverse finiture: lisce, marcate, vergate, goffrate, pergamenate, con trattamenti speciali e texture) sono organizzate in tre volumi che entrano facilmente nell’elegante custodia in cartone nero, rivestito all’esterno con Imitlin Fiandra Nero 125 g/m2, le cui caratteristiche di robustezza e resistenza alla luce ne fanno uno degli articoli più longevi, disponibile da ben 50 anni.