Lombardi a Labelexpo America con la Synchroline

0
517

Dopo un inizio anno con l’ingresso sul mercato Americano con la vendita di 4 macchine da stampa flessografiche, Lombardi sarà alla Labelexpo America con una delle macchine da stampa più richieste della gamma: la Synchroline.
Lombardi Converting Machinery farà il suo esordio alla Labelexpo di Chicago con la collaborazione di KPG, rivenditore ufficiale Lombardi per tutto il mercato degli Stati Uniti, dove esporrà la Synchroline, una delle macchine da stampa più richieste della gamma. Equipaggiata con 10 gruppi colore, la Synchroline è totalmente servo assistita, controllo di registro e pre registro automatico, ed è in grado di raggiungere la velocità operativa di 200 metri al minuto. 

Made In Italy d’avanguardia
Queste sono solo alcune delle caratteristiche che rendono Synchroline  una macchina da stampa flessografica molto richiesta dagli stampatori in ogni parte del mondo, dal Medio Oriente all’India, oltre che in Europa.
Stampatori che apprezzano in particolare la facilità di utilizzo per l’operatore, la rapidità dei cambi di lavoro e la possibilità di stampare su ogni tipo di supporto dalla carta adesiva o cartoncino, all’alluminio, senza alcuna limitazione che, come affermano i clienti “sono caratteristiche cherendono la Synchroline unica per una esperienza di stampa senza rivali”.
L’avanguardia della tecnologia ‘Made In Italy’ si vede tanto nelle performance quanto  nel design accattivante. Completamente modulare, questa sua caratteristica rappresenta pienamente la filosofia aziendale Lombardi, che da sempre ha compreso che per far fronte alle molteplici esigenze di chi opera nel mondo della stampa di etichette, è necessario disporre di una tecnologia in costante aggiornamento e in grado di far fronte a tutte le richieste del mercato in modo dinamico e competitivo. Con i moduli ‘TORO’ (la pressa dell’oro a caldo in linea) e ‘BRAVO’ (gruppo serigrafico piano in linea) la compatibilità SYNCHROLINE è la risposta definitiva in termini di efficacia ed efficienza ai processi fuori linea per la nobilitazione di etichette. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here