Le mascherine di Plastik per proteggere sé stessi e gli altri

0
206

Si chiamano Mola-mia, che in dialetto bergamasco vuol dire “non mollare” le mascherine chirurgiche tipo II prodotte da Radici Group, Plastik Textile e Santini Maglificio Sportivo. Il progetto è partito da un’iniziativa di Confindustria Bergamo, per far fronte alla forte richiesta di mascherine in piena pandemia, in ambito sanitario ma anche nelle aziende. Le tre società, ciascuna con il proprio know-how, hanno realizzato un prodotto di 9 strati in TNT (Tessuto Non Tessuto) che ha superato i rigorosi controlli del Politecnico di Milano, la filtrazione batterica e sulla resistenza agli schizzi.
“Sono molto contenta di questo progetto, anche perché in poco tempo siamo riusciti a mettere in comune le competenze di tutti per arrivare a produrre 100 mila pezzi al giorno; la nostra azienda fornisce il tessuto, che normalmente usiamo per pannolini e prodotti per l’incontinenza”, ci racconta Laura Cattaneo, amministratore delegato di Plastik Textile, cha fa parte del gruppo Plastik.

Plastik ha voluto quindi essere di aiuto alla popolazione e alle aziende in un momento così difficile. E oggi? Certo non bisogna abbassare la guardia, per questo motivo Plastik rende disponibili una versione “estiva” con tre strati di tessuto filtrante, delle mascherine Mola-mia al costo di 0,50 euro l’una a chi vorrà farne richiesta. “Ad esempio un’azienda che vuole pensare al futuro e aiutare i propri dipendenti a tutelarsi e a tutelare gli altri, in un’ottica di responsabilità comune, potrebbe per esempio pensare di darle ai propri collaboratori prima della chiusura estiva”, conclude Laura.
Queste mascherine, anch’esse certificate dal Politecnico di Milano e disponibili nella versione per adulti e bambini (6-11 anni), sono prodotte da un’altra filiera nel sud Italia, dove Plastik ha una sede a Modugno (BA), con la collaborazione di confezionatori e attori del settore tessile locale.
Ovviamente le occasioni per farne dono a enti di beneficienza, associazioni che si occupano di volontariato, di anziani o disabili, sono tantissime: ci auguriamo che i nostri lettori possano essere interessati!

Per informazioni: info-medical@plastiktextile.it