Konica Minolta presenta la nuova AccurioJet KM-1 con tecnologia inkjet UV B2+

0
285

Konica Minolta ha presentato la nuova versione del sistema di stampa inkjet UV B2+, AccurioJet KM-1, una tecnologia che dal suo lancio a Drupa 2016 si è distinta per la versatilità dei supporti utilizzabili presso diversi stampatori commerciali, web-to-print e case editrici. Con KM-1e viene massimizzata la capacità di stampa su substrati diversi, inclusi supporti in plastica, sintetici, film trasparenti, materiali metallici e canvas per la realizzazione di prodotti ad alto valore aggiunto e personalizzati, e proprio per questo Konica sta già collaborando con il partner MGI su soluzioni di nobilitazione attraverso verniciatura a spot 2D e 3D e sta lavorando con la tecnologia di taglio laser digitale “motioncutter” per ottenere rifiniture decorative esclusive, che consentiranno ai professionisti della stampa di aprirsi ad una maggior collaborazione con le agenzie creative.

Anche AccurioJet KM-1e, come il modello precedente, trae vantaggio dall’esclusiva Dot Freeze Technology™ di Konica Minolta, il processo brevettato, noto come DFT, ha superato una delle sfide principali della stampa a getto d’inchiostro: il movimento incontrollato del punto di inchiostro che riduce la qualità di stampa e i materiali lavorabili. L’innovativa tecnologia, infatti, auto-congela le gocce di inchiostro che al contatto con i materiali mantengono stabilità e consistenza del colore superiori allo standard, garantendo risultanti eccellenti e stampe perfette all’istante.

Le prime installazioni di Konica Minolta KM-1e sono già state realizzate negli Stati Uniti e in alcuni Paesi in Europa. A breve il sistema verrà lanciato anche in Italia.

“Continuiamo a perseguire il nostro obiettivo di Ampliare le Possibilità di Stampa per i professionisti del settore. Ci impegniamo ogni giorno a risolvere le sfide tecniche, commerciali e sociali dei nostri clienti, offrendo sistemi di stampa sempre più automatizzati, in grado di fornire prestazioni elevate e consentire un elevato grado di controllo sul processo. AccurioJet KM-1e rappresenta il pilastro della nostra strategia, volta ad aiutare i clienti a cogliere le nuove opportunità della digitalizzazione, supportando al contempo la tendenza a passare dalla stampa offset a quella inkjet in un mercato in rapida crescita”, ha commentato Toshi Uemura, Presidente della Divisione Stampa Professionale di Konica Minolta Inc.

 

Ecco le principali caratteristiche della AccurioJet KM-1e:

  • possibilità di stampare con spessori vanno da 0,06 a 0,6 mm per la stampa solo fronte e 0,45 per la stampa fronte/retro;
  • possibilità di stampare fino a 3.000 fogli l’ora in simplex o 1.500 l’ora in duplex;
  • elevata qualità di stampa, grazie alle testine Konica Minolta che offrono una soluzione reale di 1.200×1.200 DPI e all’inchiostro UV che garantisce un’eccellente resistenza alla luce e graffi ed elimina i tempi di attesa per la finitura;
  • una volta eseguita la stampa, possibilità di inviare subito i lavori alle fasi di produzione successive senza tempi di attesa: le lampade LED UV consentono un’immediata essicazione dell’inchiostro;
  • riduzione dei tempi di inattività tra un lavoro e l’altro e di manutenzione;
  • interfaccia innovativa per la gestione di finiture in linea.