Intergraf supporta la nuova Ecolabel UE per i prodotti stampati

0
449

La Commissione Europea ha adottato una Decisione che stabilisce i nuovi criteri per l’Ecolabel UE per la carta stampata, la carta per cancelleria e i prodotti per sacchetti di carta. Il nuovo marchio Ecolabel UE ha una portata estesa: comprende articoli di cancelleria, sacchetti e buste in carta, carta da pacchi e carta da regalo. Gli imballaggi, le etichette e i materiali a contatto con gli alimenti sono esclusi.
L’Ecolabel UE viene concessa a prodotti progettati in modo sostenibile che soddisfano 10 rigorosi criteri ambientali che sono sia specifici del prodotto (supporto, riciclabilità) che dell’impianto di produzione (emissioni, rifiuti, energia).

Intergraf ha contribuito al processo di revisione e il suo apporto è stato determinante per garantire che i richiedenti possano avere in licenza una linea di prodotti. In genere, il marchio Ecolabel UE viene concesso a un prodotto per il quale le specifiche non cambieranno nel tempo. I prodotti stampati sono progettati dai clienti e quindi una produzione sarà sempre diversa dall’altra. Il nuovo marchio Ecolabel UE riconosce questa particolarità e consente alle aziende di presentare una domanda per una linea di prodotti.

“La nuova Ecolabel UE per i prodotti stampati consente agli stampatori europei di dimostrare le credenziali ambientali dei loro prodotti e processi. Riconosce la specificità dei prodotti stampati e consente agli stampatori di richiedere l’etichetta per una linea di prodotti e non solo per un singolo prodotto”, afferma Beatrice Klose, segretario generale di Intergraf.
Intergraf ha pubblicato una guida per aiutare i produttori che desiderano richiedere il marchio Ecolabel UE. Gli stampatori possono richiedere la Guida Intergraf all’Ecolabel UE per la carta stampata tramite la loro associazione di categoria nazionale (purchè la stessa sia membro di Intergraf).