Il nuovo programma di certificazione Esko riconosce i produttori di lastre flexo al top della qualità

0
474

Esko sta introducendo questo nuovo schema a seguito del successo del suo programma di certificazione HD Flexo concepito per i produttori di lastre flessografiche.

La nuova certificazione viene offerta come parte del contratto di manutenzione XPS Crystal e il processo può essere avviato all’installazione, durante una visita di manutenzione preventiva o su richiesta. La certificazione è valida per 24 mesi e durante questo periodo Esko supporterà il controllo di qualità verificando sia la qualità dell’esposizione sia la qualità del processo delle apparecchiature rispetto al “Riferimento” stabilito dall’azienda.

Medialliance Graphic, da sempre mossa dalla volontà di essere all’avanguardia dotandosi delle nuove tecnologie, è tra le prime aziende a intraprendere il processo di certificazione. Fondata più di quarant’anni fa, l’azienda francese indipendente di medie dimensioni è diventata un partner di riferimento per le aziende che producono imballaggi che vogliono supportare l’identità dei marchi. Affinando le proprie capacità attraverso anni di esperienza, la società francese è da sempre guidata dalle crescenti esigenze dei propri clienti in termini di competenze e servizi.

“Siamo conosciuti nel settore per la produzione di lastre di altissima qualità”, ha dichiarato Jonathan Schmitt, direttore di Medialliance Graphic. “Qualsiasi avallo da parte di terzi come questo sottolinea la nostra reputazione. Il programma di certificazione Esko è un eccellente strumento di marketing per l’azienda, che ci consente di aggiungere valore e promuovere un ulteriore livello di garanzia della qualità per i nostri clienti e consolida ulteriormente il nostro rapporto con quello che è lo sviluppatore leader di soluzioni hardware e software integrate nel nostro settore. In qualità di partner certificato, beneficiamo del benchmarking e dell’identificazione delle migliori pratiche relative ai processi di controllo di qualità e all’efficienza della produzione”.