Il mercato del film per sacco industriale continua la sua rapida evoluzione

0
461

Già da qualche anno, la tendenza nel settore del sacco industriale è di ridurre lo spessore del film ed incrementare la produttività.
Bandera ha colto sin da subito questa sfida, studiando – insieme ai suoi partner – apposite soluzioni che potessero soddisfare in pieno le esigenze della clientela.
Ne è un esempio l’introduzione, nelle linee di nuova generazione, dell’anello di raffreddamento a triplo flusso che, grazie ad ulteriori aggiornamenti a livello tecnico e combinato con l’innovativo design delle teste di estrusione ed il controllo di spessore integrato, permette un importante incremento della produzione ed un netto miglioramento delle caratteristiche fisico-meccaniche del film.
Tramite il continuo sviluppo di nuove tecnologie all’avanguardia, le linee HDBFlex® Bandera sono sempre più apprezzate e richieste dal mercato, primo fra tutti quello cinese. Con sei commesse da evadere tra il 2018 e il 2019, da sempre incide sostanzialmente sul fatturato Bandera, soprattutto nel settore del sacco industriale, tenendo conto che nel corso del 2017 e del 2018 sono arrivati ordini anche da trasformatori italiani, polacchi e malesi.
Oltre a perseverare nel continuo perfezionamento delle varie componenti di queste linee, garantendo un prodotto sempre più efficiente, la tendenza futura sarà quella di virare da una configurazione classica a 3 strati verso una a 5 strati (tipica dei film dedicati all’imballaggio), con lo scopo di sfruttare i vantaggi di alta flessibilità e caratteristiche meccaniche ottimizzate per i più elevati standard qualitativi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here