ICR: nuovi prodotti e soluzioni per l’imballaggio flessibile

0
236

“Si è concluso da qualche settimana il Print4all e rimangono invariate le impressioni avute a caldo durante la manifestazione: evento ben organizzato e promosso, con un’ottima affluenza di visitatori nazionali, ma anche stranieri”, dice Mario Maggioni di ICR.
ICR ha presentato le ultime novità installate in azienda, il nuovo scanner 3D che permette di ottenere un file bidimensionale per la stampa con l’esaltazione dei contrasti e delle profondità tipiche di un’immagine 3D e la seconda linea Autocon completamente integrata con la linea esistente per la produzioni di cilindri rotocalco per la stampa di imballaggio flessibile.
Ha riscosso grande interesse anche il software di controllo Eye C, che permette da un lato un più puntuale controllo dei file prodotti durante il processo grafico, che vengono confrontati con il file originale fornito dal cliente e dall’altro, grazie allo scanner integrato nel sistema, permette l’automazione della fase di verifica della prova cilindri.
“L’evento è stata un’occasione per consolidare la collaborazione con i nostri partner e per condividere con i clienti e gli attori del mercato le impressioni sul nostro settore e sugli sviluppi tecnologici che presto diventeranno una realtà operativa come la stampa digitale e l’incisione laser diretta dei cilindri rotocalco”, conclude il Sig. Maggioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here