ICE Europe e CCE International rinviate a giugno 2021

0
261

Mack-Brooks Exhibitions ha ufficializzato il rinvio di ICE Europe, CCE International e InPrint Munich 2021, che avrebbero dovuto svolgersi presso il Munich Trade Fair Center in Germania dal 9 all’11 marzo 2021. Si svolgerà invece una collettiva di fiere dedicate a trasformazione, carta e stampa dal 22 al 24 giugno 2021. Questa decisione è stata presa alla luce della pandemia Covid-19 in corso e delle continue incertezze in merito alle restrizioni di viaggio e alla pianificazione degli eventi da parte delle autorità.

“Dopo un’attenta valutazione delle varie opzioni, siamo giunti alla decisione di organizzare le fiere nel giugno 2021. Sulla base degli sviluppi internazionali dovuti alla pandemia di Covid-19, inclusi ulteriori blocchi e restrizioni di viaggio, riteniamo che la decisione più responsabile in questa fase sia quella di rinviare”, ha detto Patrick Herman, direttore eventi di Converting, Paper and Print Events di Mack-Brooks Exhibitions.
“La combinazione di tre eventi commerciali dedicati alla trasformazione e alla stampa nel processo di produzione crea un’esperienza trasversale con maggiori opportunità e sinergie. Tuttavia, il nostro obiettivo principale è garantire una partecipazione di successo per i nostri visitatori ed espositori. E per farlo dobbiamo creare le condizioni giuste”, ha concluso Patrick Herman.
Il team eventi ICE Europe, CCE International e InPrint Munich comunicherà strettamente con clienti e partner nelle prossime settimane e mesi. Ringraziamo tutti i nostri espositori, partner, fornitori e visitatori per il loro supporto durante questo difficile periodo.