Heidelberg ottimizza la struttura del capitale – ulteriore passo logico per ridurre i pagamenti degli interessi

0
247
Dirk Kaliebe

Heidelberg sta ottimizzando la sua struttura di finanziamento. L’azienda ha deciso di riscattare una somma di circa 55 milioni di euro dall’attuale obbligazione ad alto rendimento (con una cedola dell’8%), che arriva al 2022 e ammonta a circa 205 milioni di euro. Questa somma sarà rimborsata il 18 luglio 2018. Rilasciato nel 2015, il prestito è stato un elemento chiave per estendere il profilo delle scadenze della struttura finanziaria in quel momento. Il rimborso viene effettuato con denaro contante e avrà un impatto positivo sul risultato finanziario a partire dal prossimo anno finanziario in poi.

Heidelberg prevede di ridurre il proprio interesse finanziario di circa la metà per arrivare a circa 20 milioni di euro a medio termine. Avendo recentemente esteso la linea di credito sindacata per circa 320 milioni di euro fino al 2023, Heidelberg avrà ancora circa 700 milioni di euro disponibili per investire nella trasformazione digitale dopo il previsto rimborso parziale dell’obbligazione ad alto rendimento.

Dirk Kaliebe

“Stiamo costantemente lavorando per ottimizzare il nostro quadro finanziario e la struttura del capitale”, ha dichiarato il direttore finanziario di Heidelberg Dirk Kaliebe. “Abbiamo a disposizione numerose opzioni per portare avanti la nostra strategia di crescita e ridurre ulteriormente i costi degli interessi migliorando il quadro finanziario e scegliendo le opzioni appropriate per arrivare al nostro futuro digitale”, ha aggiunto.
In conformità con le condizioni delle obbligazioni, il pagamento del 18 luglio 2018 avverrà mediante un rimborso anticipato annunciato pubblicamente con un valore di rimborso, comprensivo del premio di riscatto, del 104%. L’avviso di rimborso può anche essere visualizzato direttamente sul sito web della Borsa del Lussemburgo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here