Heidelberg investe nel settore del post-stampa digitale

0
461
Heidelberg takes over the MBO Group, headquarters in Oppenweiler
Heidelberg rileva il gruppo MBO, con quartier generale di Oppenweiler

Heidelberg sta acquisendo il Gruppo internazionale MBO per espandere ulteriormente la sua offerta nel mercato del post-stampa per i prodotti stampati in digitale. L’operazione consentirà all’azienda di rivolgersi a nuovi clienti nel settore farmaceutico e aggiungere offerte per mailing al suo portafoglio di soluzioni offset.
Questa decisione mette in evidenza la strategia di Heidelberg che vuole allineare coerentemente il suo portafoglio e il suo modello di business con i segmenti in crescita del digitale e degli imballaggi.

La gamma di sistemi digitali MBO offre soluzioni di finitura a bobina creative e flessibili

“L’acquisizione del Gruppo MBO ci consente di ottenere un’ulteriore crescita sostenibile e redditizia sfruttando nuove tecnologie e segmenti di clienti”, ha dichiarato Rainer Hundsdörfer, CEO di Heidelberg. “Acquistando il portafoglio digitale di MBO, stiamo colmando un gap tecnologico per i nostri clienti, aiutandoli a creare un processo industriale fluido per il loro futuro digitale”.

MBO rappresenta un volume di vendite di circa 50 milioni di euro; l’operazione comprende, tra l’altro, l’acquisizione dei siti di Oppenweiler e Bielefeld, in Germania, e del sito produttivo di Perifita, in Portogallo, che impiega un totale di circa 450 dipendenti. Oltre ai siti tedeschi, lo stabilimento in Portogallo offre opportunità particolarmente interessanti per tutto il gruppo Heidelberg.

: Le attrezzature Herzog + Heymann soddisfano completamente le richieste molto elevate del settore farmaceutico

Il marchio MBO è ben noto e riconosciuto sul mercato e la sua tecnologia completa perfettamente l’offerta Heidelberg. Continuare a espandere le offerte insieme ottimizzerà il portafoglio e la catena di fornitura, mentre l’utilizzo dei rivenditori MBO e della rete di assistenza si tradurrà in benefici reciproci. Nel complesso, l’acquisizione è destinata a creare una base migliore per sbloccare il potenziale condiviso per futuri sviluppi incentrati sul futuro e orientati alle richieste del mercato.
L’acquisizione del Gruppo MBO è un altro passo strategico per Heidelberg: l’obiettivo è aumentare la produttività e ridurre i costi ottenendo la massima efficienza in tutti i processi che gli stampatori devono affrontare. Il concetto

Oltre ai settori della stampa, dell’imballaggio e delle etichette, i clienti di MBO comprendono l’industria farmaceutica e le grandi società di marketing

Push to Stop di Heidelberg e il portafoglio di stampa digitale industriale dell’azienda per il mercato degli imballaggi, che comprende le soluzioni Labelfire e Primefire, stanno portando avanti la digitalizzazione. A questo proposito, le soluzioni post-stampa integrate stanno giocando un ruolo sempre più importante quando si tratta di ottimizzare il processo end-to-end.
Previa approvazione da parte delle autorità antitrust, l’acquisizione dovrebbe essere completata provvisoriamente entro la fine del 2018.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here